Mercoledì 17 ottobre 2018, ore 10:37

Quotidiano di informazione socio‑economica

Incidenti sul lavoro

Esplosione in un ex inceneritore, morto un operaio

Un operaio di 45 anni ha perso la vita stamattina in un’esplosione all’interno dell’ex inceneritore Iren di via Dei Gonzaga a Villa Sesso, nella prima periferia di Reggio Emilia. Stando alle prime ricostruzioni il dipendente di una ditta esterna stava lavorando alla manutenzione di un silos di vetroresina, attraverso un cestello che si trovava all’altezza di 5 metri. In seguito alla deflagrazione - per ragioni ancora in corso di accertamento - l’uomo è stato sbalzato a terra ed è morto sul colpo. Stando alla multiutility, il silos - destinato al contenimento di olii esausti - al momento dell’esplosione sarebbe stato vuoto. Sulla tragedia indagano la polizia e i vigili del fuoco, coordinati dalla procura di Reggio Emilia.

( 9 ottobre 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it