Sabato 16 dicembre 2017, ore 19:25

Quotidiano di informazione socio‑economica

Incidenti sul lavoro

Vaber di Torino, fiamme in azienda tre operai ustionati

Tre operai sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro accaduto nella ditta Vaber di prodotti chimici di strada San Mauro, a Torino. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente; secondo le prime informazioni sarebbero stati investiti da una fiammata durante la lavorazione di un solvente. Trasportati in ospedale, due sono in codice rosso per le ustioni riportate. Sul posto vigili del fuoco e polizia. L’incidente è avvenuto nel giorno del decennale del rogo alla Thyssen che costò la vita a sette operai, in una fabbrica di strada San Mauro, dove le fiamme si sarebbero sviluppate dopo una esplosione. I tre feriti sono stati trasportati all’ospedale Cto.

"Tutta la Cisl Torino-Canavese è vicina ai lavoratori coinvolti nell’incendio avvenuto alla Vaber di San Mauro e alle loro famiglie. Questo incidente, che segue di poche ore quello mortale registrato nel Vercellese, deve farci riflettere e spronarci a fare di più, senza abbassare mai la guardia sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro. A dieci anni esatti dalla tragedia della ThyssenKrupp, non è più concepibile che si debba ancora morire di lavoro". Lo dichiara il segretario generale della Cisl Torino-Canavese, Domenico Lo Bianco, appresa la notizia dell’incendio alla Vaber di San Mauro.

"Fa davvero orrore l’idea che a 10 anni negli stessi giorni si ripeta nuovamente il fatto che ci siano lavoratori feriti gravi: spero ovviamente che ce la facciano". Lo ha affermato Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, a Firenze per un convegno, in merito all’incidente alla Vaber di Torino con due operai ustionati nel decennale del rogo della Thyssen. "Vaber da sempre tiene sotto stretto controllo dal punto di vista della sicurezza del lavoro e dell’ambiente tutti i suoi impianti, facendo della sicurezza dei lavoratori uno dei principi cardine della sua produzione". Lo precisa la Vaber in merito all’incidente in cui sono rimasti gravemente feriti due tecnici. "Tutto è avvenuto - spiega l’azienda - durante un’operazione di verifica di un miscelatore nuovo: da un boccaporto del macchinario si è sviluppata una fiamma che ha colpito il responsabile dello stabilimento e il tecnico della ditta costruttrice dell’impianto. Un secondo dipendente che si trovava in posizione più arretrata non ha subito danni. La fiammata è stata immediatamente estinta dagli operatori dell’azienda. Non ci sono state esplosioni nè danni alle strutture". L’azienda si è messa subito a disposizione delle autorità competenti

( 6 dicembre 2017 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it