Sabato 21 aprile 2018, ore 13:40

Quotidiano di informazione socio‑economica

Made in Italy

Le fatine Winx crescono e la Rainbow le vuole portare in Borsa

Rainbow, la casa di produzione nota per le Winx, va in Borsa. La società ha presentato domanda d'ammissione alla quotazione che sarà realizzata con collocamento rivolto ad investitori qualificati in Italia e istituzionali all'estero. Le azioni saranno messe in vendita da Straffin e Viacom Holdings Italia che hanno il 70,38% e 29,62% del capitale. Raimbow stima che l'offerta, inclusa l'opzione Greenshoe, possa avere ad oggetto fino a massimo il 40% del capitale. E’previsto che l'operazione di Ipo venga completata entro maggio 2018, subordinatamente al rilascio del provvedimento di ammissione da parte di Borsa Italiana e all'approvazione del prospetto da parte di Consob.

La nota della società specifica che "la società non sarà contendibile anche ad esito dell'offerta". UniCredit Corporate & Investment Banking e Credit Suisse Securities (Europe) Limited agiscono in qualit di Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner e UniCredit Corporate & Investment Banking anche in qualit di Sponsor.

Il Gruppo Rainbow opera sin dal 1995 e l'attività consiste nella creazione e nello sviluppo di contenuti sia animati, sia live action, nella realizzazione di prodotti televisivi e cinematografici ad essi ispirati, e nella loro successiva commercializzazione anche tramite concessione di licenze, nonché nell’attività di produzione animata per società terze che è stata integrata nel 2015 con l’acquisizione della società canadese Bardel Entertainment.

Negli anni Rainbow ha creato e sviluppato diversi marchi. Le Winx sono il più celebre. Il cartone oggi viene trasmesso in oltre 100 Paesi nel mondo. Grazie alla popolarità di Winx Club la casa di produzione fondata a Loreto, nelle Marche, ha ottenuto oltre 500 contratti attivi con licenziatari a livello globale, che sviluppano un ampio range di prodotti. Dai giocattoli all’abbigliamento, dall’alimentare agli accessori per la scuola. Un business che ora Rainbow vuole portare in Borsa.

Dal 2017, il Gruppo Rainbow, a seguito dell’acquisizione del Gruppo Iven, ha ampliato la propria offerta di prodotti televisivi e cinematografici dedicata ad adulti e famiglie, con i format TV e film library di proprietà di Colorado Film Production. Fondata da Iginio Straffi la società, famosa soprattutto per la serie animata delle fatine 'Winx', qualche anno fa aveva già programmato lo sbarco a Piazza Affari poi aveva rinviato la quotazione per le condizioni di mercato.

( 12 aprile 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it