Sabato 14 dicembre 2019, ore 18:52

Quotidiano di informazione socio‑economica

Europa

I sindacati Ue: salari reali più bassi che nel 2009 in 8 Paesi

Savings

I salari reali in media sono più bassi oggi di dieci anni fa in Italia e altri 7 Paesi Ue, mentre sono rimasti immutati in altri due. C’è invece stato un boom della loro crescita nei Paesi dell’Est.

È quanto emerge dallo studio dell’istituto dei sindacati europei dell’Etuc, l’Etui, che verrà pubblicato oggi. Nel periodo 2009-2019, gli stipendi aggiustati rispetto all’inflazione sono scesi del 23% in Grecia, dell’11% in Croazia, del 7% a Cipro, del 4% in Portogallo, del 3% in Spagna, del 2% in Italia e dell’1% in Gran Bretagna e Ungheria. Sono invece rimasti invariati - quindi a crescita zero - in Belgio e Finlandia. In Germania invece sono aumentati dell’11% e in Francia del 7%. Dove sono cresciuti di più sono nei Paesi dell’Est, con il boom record della Bulgaria con +87%, seguita a distanza dalla Romania (+34%), dalla Polonia (+30%), e dai baltici (Lettonia, Lituania ed Estonia, tra il +21% e il +20%).

"Questa è la prova che la crisi non è finita in tutti i Paesi, e che anche quando c’è la ripresa economica i lavoratori non ne hanno benefici", ha denunciato il segretario generale della Confederazione europea dei sindacati, Luca Visentini, secondo cui questo è dovuto alle "misure di austerità che hanno smantellato i sistemi del salario minimo e delle contrattazioni collettive", aumentando al contrario le diseguaglianze. Da qui la richiesta all’Ue di "agire per aumentare i salari" incoraggiando e consentendo la contrattazione collettiva tra datori di lavori e sindacati.

( 25 marzo 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it