Giovedì 13 dicembre 2018, ore 17:51

Quotidiano di informazione socio‑economica

Appello ai Paesi Ue

Migranti, anche la Ces scende in campo per il Global Compact

Un “affronto all’Onu e alla cooperazione internazionale”. La Confederazione europea dei sindacati dà il suo contributo al pressing di queste ore per convincere i 7 Paesi europei che hanno annunciato il loro no alla firma del Global Compact for Migration, prevista a Marrakesh la prossima settimana (10-11 dicembre) dopo 1 anno di negoziati, a cambiare idea. E c’è pure chi ci sta ancora pensando, come Italia e Belgio. La mancata firma di Austria, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Polonia, Slovenia e Ungheria “costituirebbe un'altra battuta d'arresto per un approccio condiviso e solidale alla gestione della migrazione”, dice Luca Visentini. I politici, spiega il segretario generale della Ces in una nota del sindacato europeo, “sono sciocchi a credere che la sfida della migrazione possa essere risolta dalle politiche nazionali sovrane”. Oggi, continua, “è più che mai necessario un approccio multilaterale e cooperativo per ottimizzare i benefici complessivi della migrazione e sconfiggere il nazionalismo e la xenofobia”.
(Articolo di Pierpaolo Arzilla domani su Conquiste Tabloid)

( 4 dicembre 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it