Sabato 16 febbraio 2019, ore 9:27

Quotidiano di informazione socio‑economica

Made in Italy

Agromafie, il business del 2018 sale a 24,5 miliardi

Rapporto di Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agroalimentare. Una rete criminale che incrocia la filiera del cibo, dalla produzione al trasporto, dalla distribuzione alla vendita. Il risultato sono la moltiplicazione dei prezzi per i consumatori, i danni di immagine per il made in Italy e i rischi per la salute

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Pernigotti verso la chiusura. Firmata l’intesa per la Cigs

L’accordo per la cessazione dell’attività produttiva, raggiunto al ministero del Lavoro, prevede anche l’avvio di un piano di politiche attive per il lavoro con un primo incontro di verifica a marzo. Non mancano gli investitori interessati

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Parmalat, i nuovi assetti riguarderanno 2 mila addetti

Fai, Flai e Uila: è inaccettabile che decisioni che riguardano le strategie future del Gruppo e quindi della vita di migliaia di lavoratori siano comunicate via mail ai dipendenti, senza il minimo coinvolgimento delle rappresentanze sindacali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Lactalis premia Galbani ma ”svuota” Parmalat

Fai Cisl: più welfare aziendale, reddito, conciliazione vita lavoro. È stato siglato infatti il rinnovo dell’integrativo del gruppo, che interessa circa 3.000 dipendenti divisi tra i 5 stabilimenti, la base logistica e la sede

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Lactalis ”smonta” Parmalat. A Collecchio si parla francese

I sindacati hanno convocato il coordinamento nazionale delle Rsu, con cui ci confrontarsi su proposte alternative a quelle di Lactalis, sulla richiesta di un tavolo di confronto e, se sarà necessario, anche sulla mobilitazione dei lavoratori interessati contro una decisione che mette in discussione brand italiani storici

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Alla Gran Guizza di Popoli il beverfood va sempre di moda

Fai Cisl: la busta paga sarà più pesante, con un aumento di 350 euro sul premio ad obiettivi distribuito sui 4 anni. Il fondo pensionistico complementare Alifond a carico aziendale passa da 1,5% a 1,7%.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Sindacato

Alimentaristi, unità per i rinnovi contrattuali

L'agroalimentare resta la prima filiera del made in Italy nel mondo con 465 mila lavoratori. Rota (Fai Cisl): spezzare il filo del lavoro comune produrrebbe una frammentazione dannosa della rappresentanza

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Pernigotti, slitta di un mese la Cigs. Arrivano le proposte di acquisto

Le Parti torneranno a incontrarsi martedì 5 febbraio. Un rinvio che non soddisfa i lavoratori, in sciopero e presidio dallo scorso 6 novembre, che rinnovano l’appello alla proprietà turca perchè ceda il marchio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Melegatti, si riparte. A Natale torna il pandoro sulle tavole

Riaperti oggi i battenti dopo che 35 persone sono state riassunte a tempo indeterminato e in programma per i prossimi mesi ci sono altre assunzioni. Una storia di eccellenza tutta italiana che ha 124 anni di vita

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alimentare

Pernigotti, l’azienda conferma la chiusura. Fumata nera al Mise

A rischio sono oltre 250 lavoratori (100 dipendenti, 150 tra stagionali e interinali e 20 lavoratori del settore commercio). Dil Maio: il tavolo va avanti ma solo se viene la proprietà turca ed è per questo che è il presidente del consiglio convocherà la Toksoz.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it