Lunedì 20 novembre 2017, ore 18:25

Quotidiano di informazione socio‑economica

Alimentare

Perugina, riprende il dialogo tra gruppo Nestlè e sindacati

Riprende il dialogo fra Nestlè e sindacati, in merito al futuro dello stabilimento Perugina di San Sisto. Dopo un incontro avvenuto nei giorni scorsi in Confindustria, tra l’azienda e le Rsu, è stato diffuso un comunicato congiunto nel quale si afferma che la ricognizione degli accordi ha permesso la reciproca conferma della validità del piano industriale i cui investimenti proseguiranno secondo le tempistiche convenute sia per gli aspetti commerciali che tecnici. Intanto, si è stabilito di congelare i percorsi rivolti alla ricollocazione esterna per favorire la ripresa di un percorso comune rivolto a reperire tutte le proposte - anche di carattere industriale - utili alla riduzione dell’impatto occupazionale. "A fronte del dialogo ripreso - conclude il comunicato - e del nuovo incontro già fissato per domani, viene sospeso lo stato di agitazione". Crisi alla Perugina, un dossier per arginare i licenziamenti con proposte industriali da parte di Rsu e istituzioni umbre. Un dossier di proposte industriali, anche da parte delle Rsu e delle istituzioni perugine ed umbire, da portare e analizzare sui due tavoli delle trattative sul futuro della Perugina: quello regionale a Confindustria e quello al ministero dello Sviluppo - riunione preista per il 9 novembre. Dopo l'accordo con la Nestlè che ha permesso di congelare i 360 esuberi previsti, per parlare di nuove politiche aziendali finalizzate al rilancio dello stabilimento di San Sisto, sindacati ed Rsu hanno iniziato sia ad informare i propri colleghi della Perugia che le istituzioni di questa nuova fase delle trattative che ha bisogno dell'impegno di tutti. Obiettivo: arginare il più possibile i licenziamenti con nuovo proposte che possano andare incontro ai conti e alle esigenze industriali anche della multinazionale-padrone.

"Ciò non significa - hanno scritto le Rsu - che abbiamo risolto i problemi. Ma per la prima volta abbiamo uno strumento per trovare soluzioni alla questione che mettono al centro il tema lavoro. È in virtù di ciò che la Rsu ha sospeso lo stato di agitazione.

Articolo domani su Conquiste tabloid

( 17 ottobre 2017 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it