Giovedì 12 dicembre 2019, ore 10:19

Quotidiano di informazione socio‑economica

incidente mortale

Sicurezza

Incidente mortale sulla A14: due operai al lavoro travolti da un tir

Furlan (Cisl): Speriamo che il Governo si concentri sulla mancata sicurezza nei luoghi dove si lavora. Una questione nazionale ed anche un fatto di civiltà. Turri (Filca): Sono anni che denunciamo i pericoli che corrono i lavoratori impegnati nei cantieri stradali ed autostradali, ed evidentemente la normativa prevista per garantire la loro sicurezza, integrata e rafforzata solo pochi mesi fa grazie al nostro pressing, non è sufficiente ad evitare tragedie come queste

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Incidenti sul lavoro

Ferrovie: operaio muore folgorato su linea poco lontana da stazione di Brindisi

Sindacati chiedono a Rfi e al Gruppo FS l’allontanamento delle imprese che non rispettano le regole di sicurezza dell’esercizio ferroviario

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Sicurezza

Milano, incidente mortale nell’area cargo di Malpensa: due ore di sciopero

dav

Sindacati: non possiamo esimerci dal denunciare che ci troviamo di fronte all’ennesimo tragico episodio. Se un lavoratore è vittimadi un infortunio sul lavoro significa che qualcosa nella catena di controllo della sicurezza non ha funzionato come avrebbe dovuto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Morti bianche

Porto di Ancona, incidente mortale: oggi sciopero indetto dai sindacati

I sindacati hanno indetto un’ora di sciopero il cui ricavato andrà alla famiglia dell’agente marittimo deceduto. Denunciato da tempo il problema delle interferenze sulle banchine, causa costante di incidenti sul lavoro anche mortali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Sicurezza sul lavoro

Morti bianche, corteo a Carrara. Sindacati: chiudere siti che non rispettano sicurezza

Circa 800 lavoratori hanno sfilato stamani per le strade di Carrara (Massa Carrara) per reclamare più sicurezza nelle cave di marmo dopo l’incidente mortale, accaduto venerdì scorso e in cui ha perso la vita Luciano Pampana, 58 anni, originario di Viterbo, schiacciato da una ruspa. La manifestazione è coincisa con lo sciopero generale di oggi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Sicurezza sul lavoro

Infortunio mortale nelle cave di marmo di Carrara

Un cavatore di 58 anni, lavoratore esperto, è morto ieri schiacciato sotto una pala meccanica. L'incidente è accaduto per cause ancora in corso di accertamento. Aperta indagine

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Sicurezza sul lavoro

Incidente mortale nello stabilimento navale di Monfalcone

Subito è scattato lo sciopero e il blocco di tutte le attività del cantiere dove è in corso l'assemblea dei lavoratori. Il lavoro - affermano Fim, Fiom e Uilm- dovrebbe dare speranza e futuro, non causare morte e disperazione

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Incidenti sul lavoro

Morte marittimo: oggi sciopero portuali per l'incidente mortale a Genova

Il comparto - spiegano le tre organizzazioni sindacali - duramente colpito dalle ultime disgrazie, ritiene la latitanza delle Istituzioni un motivo di emergenza

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Salute e sicurezza

Cave di Carrara, oggi sciopero per l’ennesimo incidente mortale

i sindacati hanno indetto la protesta contro le condizioni di lavoro del settoreSi tratta del terzo infortunio mortale in sei mesi nelle cave

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it