Sabato 26 maggio 2018, ore 11:33

Quotidiano di informazione socio‑economica

Logistica

Alla Stef di Mairano aggrediti tre lavoratori della Fit Cisl

Aggrediti perché volevano entrare in azienda a lavorare non aderendo ad una protesta indetta da sigle autonome. Il grave episodio è accaduto a tre lavoratori poi finiti all’ospedale - iscritti alla Fit Cisl - davanti all’azienda di logistica Stef di Mairano (Lodi). Tra questi anche Bruno Di Bartolo, 50 anni, delegato della Fit Cisl. “Ciò che è accaduto è inaccettabile ed ancor più è il fatto che le istituzioni, la politica, sappiano perfettamente che tali violenze si ripetono abitualmente, quando degli autonomi vogliono bloccare le attività, eppure non facciano nulla” stigmatizza Giovanni Abimelech, segretario generale Fit Cisl Lombardia. E ancora. ”Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza - denuncia Maurizio Diamante, segretario nazionale Fit-Cisl - che avviene nel settore”. Condanna arriva pure dalla Cisl nazionale. ”È un fatto molto grave - dichiara la leader cislina Annamaria Furlan -. Un segnale ulteriore di un clima violento e di intimidazione che si sta diffondendo anche in alcuni luoghi di lavoro”.

Approfondimento si Conquiste Tabloid

( 23 febbraio 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it