Sabato 20 aprile 2019, ore 11:25

Quotidiano di informazione socio‑economica

Auto

Maserati, una supercar per Modena

Giugno 2020, la data è questa. Tra un anno e mezzo dai cancelli dello stabilimento Maserati di Modena uscirà la supercar che dovrebbe invertire la rotta, piuttosto incerta negli ultimi anni, e segnare il rilancio definitivo della fabbrica che è anche la culla del Tridente. Il nuovo modello, che affiancherà l’Alfa 4C e le Maserati Granturismo e Grancabrio, farà i primi passi in autunno e dovrebbe consentire l’uscita graduale dagli ammortizzatori sociali per tutti i 1.350 lavoratori.

L'investimento è stato illustrato dal ceo Harald J. Wester all'assessore alle attività produttive dell'Emilia Romagna Palma Costi e al sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli.

Positivo il commento dei sindacati: ”Ora ci aspettiamo da Fca le stesse comunicazioni per il lancio della Jeep Compass per Melfi, del C-suv Alfa Romeo a Pomigliano e la Maserati D-suv a Cassino”, commenta il segretario nazionale della Fim Cisl Ferdinando Uliano. I sindacati chiederanno anche un incontro per il settore motori, in particolare per Pratola Serra, Vm di Cento e Termoli. ”E' un approfondimento da effettuare in tempi brevi in particolare per le flessioni che si stanno riscontrando sui motori Diesel”, aggiunge Uliano.

( Articolo integrale domani su Conquiste Tabloid)

( 12 febbraio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it