Martedì 21 maggio 2019, ore 11:49

Quotidiano di informazione socio‑economica

Pensionati

Sindacati di nuovo in piazza il 1º giugno contro il Governo sordo

I sindacati dei Pensionati di Cgil Cisl e Uil si preparano ad una grande manifestazione a Roma per il 1º giugno per protestare contro il Governo per la mancata rivalutazione delle pensioni. “Il governo non ci ascolta e per questo siamo pronti a riempire piazza San Giovanni a Roma”, fanno sapere Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil che ieri hanno organizzato in contemporanea tre assemblee, a Padova, Roma e Napoli, per far sentire la voce dei pensionati in vista della manifestazione del 1º giugno , ”perché - si legge in un comunicato unitario - stanchi di essere sempre il bersaglio di politiche rivolte a cercare risorse prelevandole direttamente dalle loro tasche, come avvenuto con la decisione di procedere al taglio della rivalutazione delle pensioni in vigore dal 1º aprile”.

Tanti i pensionati e le pensionate che hanno partecipato alle tre assemblee unitarie - chiuse dagli interventi dei segretari generali di Spi, Fnp e Uilp Ivan Pedretti, Gigi Bonfanti e Carmelo Barbagallo - a testimoniare ”il clima di insofferenza e di insoddisfazione nei confronti di un governo che non ha voluto finora ascoltare le loro richieste in tema di pensioni, tasse, sanità e assistenza”.

Articolo completo domani su Conquiste Tabloid

( 9 maggio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it