Venerdì 16 novembre 2018, ore 19:58

Quotidiano di informazione socio‑economica

Lavoro

Torna la cig per cessazione

Italian Labor Minister and Deputy Premier, Luigi Di Maio, attends a press conference after the Council of Ministers at Chigi Palace in Rome, Italy, 06 September 2018.
ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Oggi in consiglio dei ministri arriva il “decreto di urgenza” con il quale sarà ricostituita la cassa integrazione per cessazione. Ad annunciarlo il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio. “Quando un'azienda delocalizza all’estero e lascia gli operai in mezza a una strada - ha aggiunto - potremo utilizzare ammortizzatori sociali che possano dare respiro alle famiglie”.

Di Maio ha parlato da Gualdo Tadino, dove ha incontrato gli operai della Tagina. “Il nostro obiettivo - ha detto parlando dell’azienda - è sostenere tutti i processi di reindustrializzazione, se c’è un’azienda che chiude e c’è un privato che vuole farla ripartire, troverà sempre lo Stato dalla sua parte per assicurare un ponte per il tempo che serve a far ripartire tutta la fabbrica”. Nell’azienda di ceramiche è stata recentemente rinnovata la cassa integrazione straordinaria per i 150 dipendenti. La vertenza Tagina è stata al centro di una polemica con le istituzioni locali umbre che hanno rivendicato di avere risolto loro la situazione.

( 13 settembre 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it