Mercoledì 23 settembre 2020, ore 5:15

Quotidiano di informazione socio‑economica

Call center

Almaviva fa marcia indietro e ritira trasferimenti da Milano a Rende

Almaviva ritira i trasferimenti da Milano a Rende, in Calabria, che avrebbero riguardato 65 lavoratori. Lo comunica la società dopo l'incontro che ha avuto luogo ieri pomeriggio al Mise alla presenza del Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

"Almaviva Contact, anche alla luce del rinnovato impegno della Società Eni a conferire adeguate attività da svolgere sul sito produttivo di Milano, ha confermato di aver accolto l'invito del Governo a ritirare il trasferimento dei lavoratori" si legge nella nota. 

La vertenza si era inasprita, nelle ultime settimane, con la proposta di trasferire dalla sede di Roma a quella di Rende anche 43 neomamme dipendenti della sede romana che era stata chiusa a dicembre scorso con il licenziamento di 1.666 lavoratori cui è stato proposto il trasferimento nella sede calabrese di Rende. Le 43 lavoratrici non erano state licenziate perchè ancora in maternità, ma una volta finita la tutela sono arrivate le lettere di trasferimento

( 27 ottobre 2017 )

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it