Domenica 20 ottobre 2019, ore 22:18

Quotidiano di informazione socio‑economica

Crisi

Electrolux, il punto sull’accordo prima dell’incontro del 21 ottobre al Mise

I delegati Electrolux di Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato i responsabili della Regione Veneto per il monitoraggio dell’accordo di crisi della multinazionale svedese la quale, è stato sottolineato, fra il 2014 ed il 2015 è passata nei volumi da 750 mila a 830 mila frigoriferi da produrre entro fine anno. La crescita, sottolineano i sindacati, ha determinato un forte ricorso alla flessibilità con l’utilizzo dei lavoratori tutti i sabati da maggio ad oggi, circostanza giudicata "un paradosso tenuto conto - sottolineano i sindacati - che in azienda vige il contratto di Solidarietà difensivo e il persistere di esuberi" . Le valutazioni dell’incontro di ieri, hanno inoltre spiegato i sindacati, saranno parte delle osservazioni presenti nell’incontro del 21 ottobre in programma al Ministero dello sviluppo economico.

( 14 ottobre 2015 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it