Martedì 15 ottobre 2019, ore 7:01

Quotidiano di informazione socio‑economica

Giustizia

Uffici giudiziari del Lazio a rischio paralisi: mancano mille unità di personale

La situazione della Giustizia è “gravissima” e destinata a “diventare ingestibile”. A lanciare l’allarme sono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa di Roma e Lazio, che ricordano che negli uffici giudiziari della regione mancano 1.034 unità di personale, a cui se ne aggiungeranno altrettante in conseguenza del prevedibile esodo di lavoratori nel prossimo triennio. Se non si interviene subito, il rischio “è la paralisi”. I sindacati hanno elaborato una ricognizione basandosi sui dati del Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria: solo nel distretto di Roma, le vacanze di organico a inizio 2019 hanno raggiunto il 23,56% del personale previsto. Al Tribunale di Roma mancano 301 unità rispetto alle 1.203 necessarie, alla Procura della Repubblica della Capitale 125, alla Corte d’Appello 63, al Tribunale di Sorveglianza 19. Gli altri uffici giudiziari della regione non stanno meglio. E il trend è inesorabilmente destinato a peggiorare vista l’età avanzata dei lavoratori e i pensionamenti alimentati anche da quota 100.

( 11 aprile 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it