Mercoledì 20 gennaio 2021, ore 17:03

Quotidiano di informazione socio‑economica

Pierre Carniti

di Annamaria Furlan

Ci sono libri che segnano il cuore e la mente di un sindacalista più di altri, libri che ti attraggono per il filo logico del racconto e per la qualità del contenuto. È il caso del nuovo volume di Edizioni Lavoro sulla figura e sull'impegno sindacale e civile di Pierre Carniti. Sono pagine brillanti, intense, dense di significati, che declinano con nettezza una delle personalità più carismatiche della storia del sindacalismo italiano, un punto di riferimento per tanti dirigenti, militanti e iscritti della Cisl. Carniti è stato un grande sindacalista, un uomo sempre coerente con le sue idee, le sue passioni e le sue convinzioni a volte radicali, che ha fatto davvero tanto per il movimento dei lavoratori e per il nostro paese, lasciando un impronta indelebile nelle relazioni sindacali. Bisogna essere grati a chi ha raccolto le testimonianze autorevoli di tanti personaggi del mondo sociale, imprenditoriale e politico che hanno interagito con Carniti, integrata con l'analisi sul ruolo del sindacato nella società moderna da parte di vari intellettuali vicini alla Cisl, come Baglioni, Treu, Manghi, Cella ed altri. È stata analizzata con acume ed attualizzata la grande lezione storica di Carniti, valorizzando il suo ruolo di riformista, la sua capacità di anticipare i fenomeni...

(Segue su Conquiste Tabloid, a pagina 4)

( 7 dicembre 2016 )

Mostre

Tiepolo, il padrone dei colori

Alle Gallerie d’Italia a Milano, una grande mostra fino al 21 marzo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eventi

Milano Fahion week men’s

Chiude domani un evento attesissimo in cui i più importanti brand a livello mondiale mettono in scena i loro ambitissimi capi di alta sartoria per le stagioni Autunno/Inverno

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Un’arte nuova  a Napoli

L’originalità dell’arte modernista a Napoli, nel periodo che va dal 1889 al 1915, sono al centro della stupenda mostra “Napoli Liberty. N'aria 'e primmavera” alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano a cura di Luisa Martorelli e Fernando Mazzocca e con l’allestimento di Lucia Anna Iovieno, visitabile sino al 24 gennaio 2021

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it