Giovedì 2 aprile 2020, ore 21:00

Quotidiano di informazione socio‑economica

Emergenza

Callipo fa la conta dei danni dopo l’alluvione

Una bomba d’acqua ha fatto gravi danni all’azienda che ora è in campo per ripartire. Il Presidente: noi non molliamo e ripartiremo presto. Solidarietà e sostegno da parte della Fai Cisl

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Territori

Palermo, una vera polveriera sociale

L’emergenza sanitaria senza precedenti da Covid-19 si fa sentire con tutte le sue conseguenze economiche e sociali. Si teme che la situazione possa diventare terreno fertile per la criminalità organizzata

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Infrastrutture

Dal tunnel del Brennero alla Tav, opere ferme

L’analisi della Filca. Blocco pressochè totale dei cantieri in tutte le regioni italiane. Ancora aperti quelli relativi alla sicurezza di strade, ferrovie, reti idriche, fognarie, gas, così come la manutenzione delle strutture strategiche e quelle sanitarie

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Accordi

Fincantieri. Cantieri chiusi, c’è l’intesa con i sindacati

Dal 30 marzo 2020 al 3 aprile 2020 sarà avviata la richiesta di cassa integrazione ordinaria per Covid-19. Le parti si incontreranno nuovamente entro il 3 per valutare ulteriori azioni da intraprendere per affrontare l’emergenza in atto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Infrastrutture

Ponte Morandi, continuano i lavori

Ma il sindacato avverte: dobbiamo tutelare la salute degli operai, sarebbe buon senso fermare momentaneamente l’opera o almeno rallentarla di molto, due o tre settimane non sono significative

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

In primo piano

Sicurezza nelle fabbriche, sindacati in campo

Su tutto il territorio nazionale, da nord a sud si siglano accordi per mettere in sicurezza i lavoratori. Tra le misure più utilizzate: cassa integrazione, ferie arretrate e istituti che rimandano ai contratti di lavoro

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

In primo piano

Salute e sicurezza prima di tutto, chi lavora va tutelato

L’appello di tutte le categorie sindacali da nord a sud del Paese: le aziende se vogliono mantenere attive le produzioni, devono garantire di essere in grado di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Coronavirus

Disordini e rivolte: situazione d’emergenza negli istituti di pena

Situazione grave a causa del sovraffollamento dei detenuti nelle carceri. Mannone (Fns Cisl) sollecita l’intervento del ministro della Giustizia per mettere in campo misure utili a garantire la salute e l'incolumità per il personale del Polizia penitenziaria

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Vertenze

Sirti, sciopero di 4 ore contro i 764 licenziamenti

Sindacati preoccupati proclamano lo stato di agitazione in tutti i siti e sollecitano un incontro al ministro Patuanelli. Fim: serve un nuovo piano di rilancio industriale e del settore

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Scuole

Appalti servizi di pulizia, dal 1 marzo tagliati 4 mila lavoratori

Per i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti non è stata una situazione di crisi o la mancanza di lavoro a determinare i licenziamenti ma una scelta precisa del Miur e del Governo. Di fatto non è stato avviato alcun confronto di merito

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it