Domenica 20 ottobre 2019, ore 22:20

Quotidiano di informazione socio‑economica

Sicurezza

Carceri, 8127 detenuti in più della capienza regolamentare

I detenuti nelle carceri italiane sono 58.759, ossia 8.127 in più rispetto alla capienza regolamentare. Secondo Antigone, che pubblica un aggiornamento sulle condizioni di detenzione nella prima metà dell’anno, la soluzione al sovraffollamento non sta nel costruire nuove carceri ma nel “diversificare il sistema sanzionatorio”. La sola costruzione di un carcere per circa 250 detenuti costa 35 milioni, senza tenere conto dei costi di gestione, evidenzia Antigone, che la considera una “scelta costosa, inefficace, ma anche sbagliata dal punto di vista della politica criminale”.

Il 33,4% dei detenuti è in custodia cautelare. Di questi la metà, non ha avuto neanche un primo provvedimento di condanna.

Dal 2008 a oggi, a fronte del raddoppio della presenza di stranieri in Italia (da 3 a 6 milioni tra regolari e irregolari), quelli detenuti sono calati da 21.562 a 19.868. Il dato, spiega Antigone, evidenzia che “non c’è un’emergenza stranieri e non c’è un’emergenza sicurezza connessa agli stranieri”. Gli stranieri sono comunque il 33,8% del totale dei detenuti. Gli immigrati regolari non europei che si trovano nelle carceri italiane sono 3.000, intorno al 5% della popolazione detenuta, una percentuale identica a quella dei detenuti italiani.

( 30 luglio 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it