Mercoledì 1 febbraio 2023, ore 1:26

Tecnologia

Professioni, il lavoro cambia pelle. Tecnologia e IA fanno la differenza

Quello di Linkedin sulle professioni più gettonate è ormai un rapporto consolidato per capire i trend del mercato del lavoro sulla scia delle transizioni tecnologiche e digitali. L’elenco delle professioni in ascesa svela dunque quelle in più rapida crescita negli ultimi cinque anni e le tendenze che stanno definendo il futuro. Una classifica che fa i conti anche con il cambiamento della organizzazione del lavoro, l'introduzione dello smart working, il life balance e la ricerca da parte dei lavoratori di qualità e benessere. Eccole in estrema sintesi: al primo posto l'addetto allo sviluppo commerciale che si occupa di cercare potenziali nuovi clienti, assicurandosi che siano lead qualificati, e proponendo prodotti che rispondano alle loro esigenze durante tutto il ciclo di vendita. Possibilità di lavorare da remoto: 36,2%. Al secondo posto i Sustainability specialist che creano, supervisionano e implementano strategie di sostenibilità all’interno delle organizzazioni. Possibilità di lavorare da remoto: 2,2%. Al terzo posto si piazza l'Analista SOC ovvero responsabili della sicurezza informatica aziendale, che mantengono monitorando le attività su siti web, server e database alla ricerca di eventuali minacce. Possibilità di lavorare da remoto: 8,8%. Al quartto posto il Customer success manager che gestisce gestisce il portfolio clienti di un’azienda attraverso tutte le fasi del processo di vendita, con l’obiettivo di instaurare relazioni positive e fidelizzare. Possibilità da remoto: 26%. Al quinto posto il Direttore di farmacia (non da remoto), al sesto il Data engineer che si occupa di individuare delle tendenze nei set di dati grezzi raccolti e di sviluppare o perfezionare sistemi per renderli adatti a usi analitici o operativi. Lavoro da remoto: 20,9%. Al settimo posto della classifica si piazza il Cloud engineer, l'ingegnere del Cloud che svolge attività legate al cloud computing, come il monitoraggio e il mantenimento dell’infrastruttura e dei server. Possibilità da remoto al 40,2%. Si piazza all'ottano posto il Cyber security engineer che crea e implementa soluzioni volte a proteggere i sistemi informatici da attacchi hacker. Da remoto al 18%. Al nono posto c'è il Machine learning engineer che è un programmatore specializzato nella progettazione, realizzazione e manutenzione di algoritmi di apprendimento automatico e sistemi di intelligenza artificiale. Lavoro da remoto al 27,1%. Infine nella top ten di Linkedin al decimo posto c'è il Responsabile dello sviluppo aziendale con una percentuale di lavoro da remoto al 27%. Dall'11 al 20esimo posto seguono il Salesforce developer, il Solution engineer, il Responsabile ufficio acquisti, il Programmatore PLC, lo Sviluppatore back-end, il Partnership manager, il Consulente M&A, il Learning and development specialist, il DevOps engineer e il Product owner. Chiudono la classifica l'ingegnere robotico, il Consulente legale, il Brand specialist, il Responsabile strategie e lo HR specialist.
An. Ben.

( 23 gennaio 2023 )

Arte

Pericle, un Maestro a lungo dimenticato

Artista assolutamente non catalogabile secondo i canoni, le mode e le correnti artistiche del Novecento, non fu soltanto un pittore né fu unicamente un pensatore

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Mostre

Le Acque Chete di Bonomi

Considerato uno tra i principali esponenti dell’arte Concettuale Ironica a livello internazionale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Bronzino ha immaginato e colto nel suo quadro Laura Battiferri come Petrarca vedeva la sua Laura

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2023 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it