Giovedì 22 febbraio 2024, ore 1:10

Appello a Mattarella per il rilancio del volontariato
Mercoledì al Senato conferenza stampa dei promotori

Roma, 9 mag. (askanews) - Si terrà mercoledì prossimo, 11 maggio, alle 10 in sala Caduti di Nassiriya a Palazzo Madama una conferenza stampa per illustrare l'appello rivolto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per il rilancio del volontariato organizzato. "Partendo - si legge nel comunicato di lancio dell'iniziativa - dagli interventi effettuati dal presidente Sergio Mattarella, all'apertura di Padova capitale europea del volontariato il 7 febbraio 2020 e in occasione della Giornata internazionale del Volontariato del 4 dicembre 2021, l'Associazione Luciano Tavazza (nata per mantenere attuali e diffusi i valori di uno dei padri del volontariato organizzato in Italia e custodire il suo archivio) ha elaborato, confrontandosi con tanti protagonisti della vita sociale del Paese, un appello al presidente della Repubblica per rilanciare il ruolo del volontariato organizzato".

"L'appello che - precisa la nota - verrà illustrato nel corso della conferenza stampa è in 12 punti e vuole aprire un profondo dibattito nel mondo del sociale e del Terzo Settore per ridare forza ad alcuni temi che sono indispensabili per far tornare a crescere i volontari, le loro forme organizzative autonome (piccole e grandi), e la loro capacità di incidere sul cambiamento necessario per dare gambe più robuste alla solidarietà".

L'appello è già stato firmato, oltre che dai componenti dell'Associazione Tavazza, da autorevoli esponenti dell'associazionismo italiano come: don Vinicio Albanesi, presidente Comunità di Capodarco; Francesco Gregorio Arena, presidente emerito di LABSUS; don Luigi Ciotti, presidente Gruppo ABELE; Ugo Ascoli, professore universitario; Nicolò Lipari; d. Rocco D'Ambrosio, docente della Pontificia Università Gregoriana; Antonio Gianfico, presidente Società di San Vincenzo De Paoli; Rosa Jervolino Russo; Emanuele Alecci, portavoce candidatura volontariato a patrimonio UNESCO; don Antonio Mazzi, presidente Fondazione EXODUS, Tiziano Vecchiato, Fondazione Zancan, Gian Candido De Martin, presidente Centro Bachelet; Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Censis; Livia Turco; Carlo Borzaga; don. Antonio Mastantuono; Giuseppe Cotturri; Pellegrino Capaldo. Alla conferenza stampa parteciperanno il presidente dell'Associazione Tavazza, Mimmo De Simone, componenti del Direttivo ed alcuni dei primi firmatari.

( 9 maggio 2022 )

Mostre

Un antropologo che fa il fotografo

Al MUDEC Milano una coloratissima monografica dedicata a Martin Parr

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Filosofia

Schopenhauer: l’età del disincanto

C’è una via d’uscita dal dolore in cui versa la condizione umana, di cui tutti soffrono indipendentemente dalle circostanze esterne e dalla posizione sociale?

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Una bussola orientativa

Per la collana Voci, Treccani libri presenta il saggio di Claudio Magris, analisi della narrativa come forma letteraria tra la fine del XIX e la metà del XX secolo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it