Sabato 2 luglio 2022, ore 10:18

Breaking News

Covid, studio: vaccini hanno impedito 20 mln di morti in un anno
Ricerca su The Lancet Infectious Diseases: una riduzione del 63%

Roma, 24 giu. (askanews) - I vaccini anti-Covid hanno impedito quasi 20 milioni di morti nel primo anno dopo la loro introduzione. Lo sostiene - scrive la Afp - il primo grande studio sull'argomento pubblicato oggi.

La ricerca, pubblicata su The Lancet Infectious Diseases, si basa sui dati di 185 paesi, raccolti dall'8 dicembre 2020 all'8 dicembre 2021.

Si tratta del primo tentativo di stimare il numero di decessi prevenuti direttamente e indirettamente a seguito delle vaccinazioni contro il Covid-19.

Lo studio ha evidenziato che sono stati evitati 19,8 milioni di decessi su una stima di 31,4 milioni di decessi che si sarebbero verificati se non fossero stati disponibili vaccini. Una riduzione del 63 per cento.

( 24 giugno 2022 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Mescolando la ragione e il sentimento La Capria nella sua opera ha narrato una cosmogonia della vita quotidiana, fondata sull’uso del senso comune, e dominata dalla costante presenza del mare

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L'epica di Raffaele Nigro

 Il cuoco dell’Imperatore edito da La Nave di Teseo, cade a 35 anni dal premio Campiello che lo scrittore di Melfi si aggiudicò nel 1987

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Addio a Raffaele La Capria

Lo stupore della bellezza

"La bellezza ha in sé un valore morale oltre che estetico, che è un bene per lo stupore e la meraviglia che suscita in noi"

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it