Venerdì 7 ottobre 2022, ore 10:35

Femminicidio, Garante Garlatti: orfani non siano vittime due volte
Dobbiamo rivolgere loro la nostra attenzione

Roma, 24 mar. (askanews) - Gli orfani per femminicidio "sono orfani speciali perchè perdere la mamma uccisa da colui che doveva amarla e proteggerla non è la stessa cosa che perderla per un incidente o per una malattia". Lo ha detto Carla Garlatti, Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, intervenendo in Senato al convegno "Gli invisibili, i figli orfani del femminicidio'.

"Sono orfani anche se il papà non si è tolto la vita, perchè è in carcere. Sono minori, ma anche maggiorenni, persone per le quali inizia una fase di vita nuova. Finisce il periodo della paura e della violenza e ne inizia uno nuovo che non è necessariamente positivo, fatto di tensione, sensi di colpa, problemi spesso anche economici. A questi ragazzi dobbiamo rivolgere la nostra attenzione per non farli diventare vittime due volte: vittime dell'evento e vittime delle conseguenze".

( 24 marzo 2022 )

Eventi

Annie Ernaux vince il Premio Nobel per la Letteratura

Scrittrice lontana da qualunque corrente tradizionale, fa della commistione fra letteratura e sociologia la sua l'originalità

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Pierre Lemaitre, sfogliare il Novecento

“Nel romanzo storico c’è qualcosa di didattico... La domanda da porre è se è più importante la Storia o il romanzo: io ho scelto di dare più importanza al romanzo"

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Cinema

Una lettura ai raggi X

Ci schiaffeggia tutti, Virzì, nel suo ultimo film, “Siccità”: immagina una Roma apocalittica, prosciugata da tre anni di mancanza di pioggia

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it