Lunedì 28 novembre 2022, ore 20:31

Mari (GBC Italia): costruire in modo equo e sostenibile promuove benessere

Roma, 22 giu. (askanews) - "Siamo consapevoli che le filiere edilizia e immobiliare impattano prioritariamente su 11 dei 17 obiettivi delle Nazioni Unite e, dunque, della assoluta necessità di applicare le logiche dello sviluppo sostenibile dando priorità all'ambiente costruito ma per una transizione che possa chiamarsi giusta non possiamo dimenticare, soprattutto nel nostro Paese, la necessità di affrontare assieme due aspetti: da un lato i necessari processi di efficientamento energetico-ambientale e, a al contempo, i temi di protezione e salvaguardia del patrimonio storico-culturale che in grande parte gli edifici rappresentano nelle nostre Comunità. Siamo il Paese dei centri storici e dei borghi. L'unico approccio realmente sostenibile è dato dalla lettura autentica che GBC Italia, prima al mondo, sta dando ai processi di rigenerazione, lettura capace di coniugare Heritage & Sustainability, secondo logiche di rendicontazione misurate e coerenti con quanto richiesto dalla Tassonomia Europea e dunque ai principi del DNSH imposti per il nostro PNRR. Gli strumenti li abbiamo, si tratta di applicarli". Lo ha detto Marco Mari, Presidente GBC Italia, Intervenuto in occasione dell' IFME - World Federation of Municipal Engineering- patrocinato dal Green Building Council Italia, tenutosi oggi nella sala Giulio Cesare del Campidoglio.

( 22 giugno 2022 )

Mostre

La Pradella della Pala Oddi

Realizzata per l’altare della famiglia Oddi nella chiesa di San Francesco al Prato, tra il 1502 e il 1504, è una delle tre importanti commissioni che il giovane Raffaello, non ancora ventenne, riceve a Perugia

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Ennio Flaiano se n’è andato 50 anni fa, e il vuoto che lascia si allarga in maniera direttamente proporzionale all’inadeguatezza della congerie pseudoculturale che imperversa da allora. Peccato per chi è venuto dopo, che un Flaiano non l’ha più avuto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Un amore settecentesco

Un saggio sul sodalizio sentimentale e intellettuale tra Voltaire e Émilie du Chatelet

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it