Martedì 28 maggio 2024, ore 11:52

Pnrr, Amendola: sbagliato chiedere rinvio bandi a Bruxelles
"Ci metterebbe in cattiva luce e perderemmo il ritmo"

Roma, 27 apr. (askanews) - "Per la prima volta l'Italia diventa un beneficiario dei fondi europei. Ma non basta. Bisogna rispondere velocemente ai bandi, oltre costruire partenariati pubblici privati e a lavorare a livello locale con fondazioni bancarie, ordini professionali e quei soggetti che possono aiutare le amministrazioni locali. In ogni caso chiedere a Bruxelles di dilatare i tempi dei bandi, oltre a metterci in cattiva luce a livello europeo, ci farebbe perdere il ritmo del Next Generation Ue, che va di 6 mesi in 6 mesi". Così Vincenzo Amendola, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei durante la tavola rotonda su Regioni e Pnrr organizzato da Socialcom, in collaborazione con Comin &Partners e Jump.

( 27 aprile 2022 )

La Biblioteca Ambrosiana

Uno scrigno prezioso

Oggi conta circa un milione di volumi a stampa, soprattutto di fondo antico (incunaboli e cinquecentine), e trentacinquemila manoscritti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il passato remoto è il tempo ideale della narrazione e non a caso nelle coniugazioni verbali greche e latine veniva chiamato “perfetto”

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L’uomo giusto al momento sbagliato

La storia di Vincenzo Tiberio, il medico italiano che primo fra tutti, nel 1895, quindi 34 anni prima di Alexander Fleming, scoprì l’impor tanza di alcune muffe e sperimentò il loro potere antibiotico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it