Giovedì 29 febbraio 2024, ore 11:36

Premi Guido Carli, oggi la cerimonia di consegna dei riconoscimenti
Di Maio: "Premiati hanno assicurato prestigio Italia in momento crisi"

Roma, 6 mag. (askanews) - Si è conclusa oggi a Roma la XIII edizione del Premio Guido Carli con la consegna del riconoscimento a 13 eccellenze italiane distintesi non solo nel campo dell'economia, dell'imprenditoria e del sociale ma anche nel mondo della diplomazia, dell'arte, dello sport e del cinema.

Una edizione che ha preso l'avvio con la concessione da parte del Presidente Sergio Mattarella della medaglia del presidente della Repubblica e si è chiusa nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica

La cerimonia è stata aperta da Romana Liuzzo, ideatrice del premio e nipote dello statista, che ha sottolineato l'importanza dell'Unione Europea e del suo ruolo. "L'Europa che sognava Guido Carli ci conduce a un'unica Madre, l'Europa di tutti che è Madre dei diritti, potenza soccorrevole dei cittadini che chiedono libertà, ma anche protezione contro la notte della storia".

A dare l'avvio ai lavori è stato Gianni Letta, presidente onorario della Fondazione. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel messaggio inviato alla Presidente Liuzzo, ha voluto congratularsi, "a nome della Farnesina e mio personale, con i vincitori del Premio Guido Carli, che in questa straordinaria XIII edizione non appartengono esclusivamente al mondo economico e dell'imprenditoria, ma provengono anche da quello delle istituzioni, della diplomazia, dell'arte, dello spettacolo e dello sport. Il contributo che con il loro operato hanno assicurato alla resilienza, alla ripresa e al prestigio internazionale dell'Italia in un momento di grave crisi globale come quello che stiamo vivendo, per la pandemia e, da ultimo, a fronte dell'aggressione russa in Ucraina - ha concluso il ministro - è motivo di sincera gratitudine e grande orgoglio per tutti noi".

Secondo Renato Brunetta, ministro per la Pubblica amministrazione "Guido Carli è stato uno dei protagonisti della trasformazione dell'Italia da società chiusa, a economia protetta, in società aperta, a economia di mercato, sostenendo il 'vincolo esterno' come necessario per superare gli egoismi nazionali e migliorare l'economia e l'efficienza del Paese. Nell'Europa del Next Generation EU, dell'agenda Draghi-Macron e delle nuove sfide per un'Unione sempre più sovrana, l'eredità di Carli è più viva che mai. Se fosse ancora qui, non potrebbe che stare da una parte sola, e noi con lui: dalla parte della nuova Europa".

La cerimonia è continuata con la consegna del Premio Guido Carli ai 13 premiati.

( 6 maggio 2022 )

Mostre

La cartografia e la famiglia De Agostini

 Le carte geografiche della De Agostini hanno segnato un’in tera epoca, a cui oggi, nel mondo dominato dalla digitalizzazione e dai satellitari, guardiamo con una certa nostalgia

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eventi

Torna Milano MuseoCity

Dal primo marzo la manifestazione promossa dal Comune con l’obiettivo di valorizzare gli spazi espositivi della città e del territorio limitrofo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Il capolavoro scomparso

“Il collezionista” è la riprova del talento di Daniel Silva e la conferma che la letteratura di spionaggio costituisce l’unica forma letteraria di rilettura e interpretazione geopolitica di questa epoca

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it