Domenica 14 agosto 2022, ore 10:45

Proteste in Libia, premier: governo deve lasciare, subito elezioni
Williams (Onu): mantenere la calma, leadership libica sia responsabile

Roma, 2 lug. (askanews) - "Aggiungo la mia voce ai manifestanti in tutto il paese. Tutti gli organi devono andarsene, compreso il governo, e non c'è modo di farlo se non attraverso le elezioni". Così, su twitter, l'imprenditore Abdul Hamid Mohammed, primo ministro della Libia ad interim che secondo quanto stabilito dal Forum di dialogo politico libico, avrebbe ricoperto la carica di leader fino alle elezioni politiche del 24 dicembre 2021, che però sono state rinviate.

Le proteste nel Paese proseguono e Stephanie Williams, consigliere speciale del segretario generale dell'Onu in Libia, invita sempre su twitter alla cautela: "è assolutamente necessario - sottolinea - mantenere la calma, che la leadership libica dimostri responsabilità e che tutti esercitino moderazione".

( 2 luglio 2022 )

Libri

Gioia del palato... e non solo

Il cibo non è soltanto gioia del palato, ma espediente per ricordare, collocare, identificare: i sapori in determinati contesti contribuiscono a rafforzare immagini, fisiche o mentali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il rovescio della medaglia della nuova ondata di ossigeno che risolleva il nostro turismo ha la faccia degli italiani per i quali le ferie resteranno un miraggio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Protagonisti del Novecento

Marilyn nella Guerra Fredda

Tutta la carriera di Marilyn Monroe, si consumò nella fase più acuta della Guerra Fredda. Nel 1954, era a Seul, per intrattenere i Marines che combattevano in Corea

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it