Sabato 2 luglio 2022, ore 9:34

Breaking News

Rai3: Tg3 - Fuori Tg, "Fermate Borsellino"
Una pagina buia per la storia recente del nostro Paese

Roma, 24 giu. (askanews) - Paolo Borsellino doveva essere fermato. Ma la mafia non fece tutto da sola. C'era chi lo voleva morto e chi lo abbandonò, anche tra quanti gli erano vicini: i figli del magistrato hanno raccolto le sue parole e i ricordi, lanciando una richiesta di giustizia e verità. La strage di via D'Amelio, una strada di Palermo trasformata in un angolo di città bombardata con il massacro di Borsellino e dei cinque poliziotti di scorta, e la successiva operazione di depistaggio, per la quale si attende a breve la sentenza, furono solo due tappe di una pagina buia per la giustizia italiana e per la storia recente del Paese. Una vicenda che, dopo trent'anni di nebbie e silenzi, tra omissioni, bugie e negligenze, non è ancora chiusa. Oggi a "Tg3 - Fuori Tg", nell'ultima puntata della stagione, con il giornalista di Repubblica Piero Melati.

"Tg3 - Fuori Tg" è la rubrica di approfondimento del Tg3 nazionale, a cura di Mariella Venditti e condotta da Maria Rosaria De Medici, in onda dal lunedì al venerdì in diretta dalle 12.25 alle 12.45 su Rai 3.

( 24 giugno 2022 )

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it