Domenica 14 agosto 2022, ore 11:57

Sala: da interista rosico, da sindaco non posso che essere contento
"Oggettivamente questo scudetto lo hanno meritato"

Milano, 23 mag. (askanews) - "Ovviamente da interista non posso che rosicare un po'. Da sindaco non posso, al contrario, che essere contento perché alla fine anche queste cose creano interesse per la città, creano economia, bene per hotel e ristoratori". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando la vittoria ieri sera dello scudetto da parte del Milan.

"Avremo un altro anno con due squadre in Champions, non sta a me giudicare la performance della squadra, ma il Milan ha dimostrato di essere una società molto ben organizzata, con un ottimo dirigente come Maldini, una persona in cui mi riconosco in tante cose, che considero un amico. Pioli è un grande allenatore, un gentiluomo, e Scaroni sa il fatto suo. Oggettivamente questo scudetto lo hanno meritato" ha aggiunto Sala a margine di una cerimonia per i 30 anni dalla Strage di Capaci.

( 23 maggio 2022 )

Libri

Gioia del palato... e non solo

Il cibo non è soltanto gioia del palato, ma espediente per ricordare, collocare, identificare: i sapori in determinati contesti contribuiscono a rafforzare immagini, fisiche o mentali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il rovescio della medaglia della nuova ondata di ossigeno che risolleva il nostro turismo ha la faccia degli italiani per i quali le ferie resteranno un miraggio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Protagonisti del Novecento

Marilyn nella Guerra Fredda

Tutta la carriera di Marilyn Monroe, si consumò nella fase più acuta della Guerra Fredda. Nel 1954, era a Seul, per intrattenere i Marines che combattevano in Corea

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it