Lunedì 22 luglio 2024, ore 9:14

Trasporto aereo

Aeroporti: ok al rinnovo per i servizi handling

I servizi aeroportuali di assistenza a terra ottengono, dopo sette anni di attesa, il rinnovo del contratto della sezione specifica Assohandlers, con un significativo miglioramento sia nella parte normativa sia dal punto di vista economico. Ne danno notizia unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo. “Un risultato importante e soddisfacente - commentano - raggiunto dopo un anno di confronto anche aspro e una difficile trattativa, tre scioperi nazionali e numerose assemblee ed attivi nei maggiori aeroporti italiani”. Per la parte economica, nell'arco della durata contrattuale - spiegano le organizzazioni sindacali - l'incremento del trattamento complessivo sarà di 260 euro medi al IV livello, erogati in 3 tranches, (140 euro di aumenti tabellari e 75 euro di aumento dell’indennità di presenza erogata anche nelle giornate di ferie), oltre all’aumento della previdenza complementare, alla copertura sanitaria integrativa e all’aggiornamento della base di calcolo di tutte le voci che generano maggiorazioni. A questo si aggiunge a titolo di una tantum un importo di 1000 euro oppure 1150 euro in caso di scelta volontaria di fruizione con la modalità del welfare aziendale”.
“Per la parte normativa - sottolineano infine Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo - è stata rigettata ogni richiesta di modifica peggiorativa delle condizioni di lavoro in materia di flessibilità e introdotti miglioramenti sul calcolo delle maggiorazioni per il lavoro notturno e straordinario, sulle ore di Rol (riduzione orario di lavoro), sul comporto della malattia, sull’istituto dell’infortunio, sul ticket restaurant, sulla clausola sociale, sull’istituto dell’infortunio e sul tema della protezione dei lavoratori dalle aggressioni. Inoltre viene inserita per la prima volta nel contratto l'assistenza sanitaria integrativa con premio di almeno 120 euro annui a carico delle aziende e aumentata la contribuzione aziendale sulla previdenza complementare dello 0.5%”.
"Molto positiva la firma del contratto handling aeroporti scaduto da ben sette anni con importanti miglioramenti normativi e salariali - scrive sui social il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra. Rinnovare tutti i contratti alla scadenza naturale è la strada obbligata per tutelare i redditi penalizzati dall'inflazione".
Il settore aeroportuale è senza dubbio un traino fondamentale per l’economia del Paese e genera un valore della produzione di oltre 57 miliardi. Lo afferma il presidente di Assaeroporti, Carlo Borgomeo, anticipando un dato di un'analisi condotta da Nomisma e che verrà presentata la prossima settimana in un convegno al Cnel. "I dati emersi dall'analisi condotta da Nomisma - dichiara Borgomeo - sono molto interessanti ne richiamo uno tra tanti: il settore aeroportuale italiano genera un valore della produzione che supera i 57 miliardi di euro, con un effetto moltiplicatore finale pari a 3,2". "In pratica, per ogni euro investito nel comparto - prosegue Borgomeo - si generano complessivamente 3,2 euro. Perché è importante approfondire il tema delle ricadute sociali ed economiche degli aeroporti? Perché ci troviamo in una fase in cui sentiamo parlare di trasporto aereo in modo non sempre lineare e, talvolta, sulla base di informazioni e dati errati. Vale la pena che il Paese ricordi cosa significa sistema aeroportuale". 
Ce. Au.

( 27 ottobre 2023 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Gae Aulenti è stata una della principali protagoniste della storia dell’architettura e del design del Novecento

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

La ricerca della verità

“Chi dice e chi tace”, di Chiara Valerio, uno romanzo che sbaraglia molta pseudoletteratura lacrimosa 

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Cinema

Simenon-Maigret e lo schermo

Fra i molti attori che hanno interpretato il commissario colui che più di tutti rispondeva all'ideale dello scrittore francese è stato, per sua ammissione, Gino Cervi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it