Venerdì 12 aprile 2024, ore 17:04

Lavoro

Al via il contratto aziendale al mobilificio 3B di Treviso

Armonizzazione fra tempi di vita e tempi di lavoro, smart working, prevenzione delle discriminazioni e benessere organizzativo nel nuovo contratto aziendale di 3B Spa di Salgareda (Treviso), azienda con più di mezzo secolo di attività sulle spalle, riferimento internazionale nel settore della produzione di componenti per i mobili e di mobili in kit. Una realtà industriale che conta nello stabilimento veneto circa 800 dipendenti, con una produzione annua di oltre 16 milioni di pezzi e una quota di export del 95% in tutto il mondo. L’accordo è stato sottoscritto dai vertici aziendali, dalla Filca Cisl Belluno Treviso, dalla Fillea Cgil Treviso e dalle Rsu. Il contratto, che è l’esito di relazioni sindacali consolidate, ha validità triennale ed esamina tutti gli aspetti dell’organizzazione del lavoro, introducendo contenuti innovativi come la prevenzione delle discriminazioni. L’accordo mette infatti nero su bianco l’impegno a condannare “ogni discriminazione basata sull’origine razziale o etnica e/o sul sesso, nel pieno rispetto della tutela dei diritti di libertà e di dignità di ciascuno e a divulgare la cultura del rispetto della persona”. Per questo è stata definita e predisposta una procedura per la segnalazione di denunce di discriminazione o molestia. 

Sul fronte dell’armonizzazione vita-lavoro, sono molte le novità contenute nell’accordo. Per gli impiegati arriva l’orario flessibile di entrata e uscita dal lavoro e l’introduzione dal mese di febbraio del lavoro agile, con un’attenzione particolare per i collaboratori con figli minori di 12 anni. Altra novità sono le borse di studio per i figli dei collaboratori che abbiano ottenuto buoni risultati scolastici, dalla scuola media alle superiori fino all’università: per la laurea magistrale con almeno 105/110 si arriva a 2.000 euro, più 250 euro se c’è anche la lode. La parte economica vede integrare già da quest’anno strumenti di welfare come i buoni pasto per poi aumentare nei successivi 2 anni il premio integrativo aziendale, legato al raggiungimento di obiettivi di fatturato, qualità e produttività. L’azienda ha inoltre deciso di incrementare il proprio contributo, oltre a quanto previsto a livello nazionale, per i lavoratori che aderiscono ai fondi di previdenza complementare negoziali, e garantisce la copertura assicurativa per i rischi di morte o invalidità permanente. 

“È un rinnovo contrattuale che rafforza tutele e qualifica economicamente l’apporto dei lavoratori al successo di un’azienda, la 3B, tra i leader del settore e orgoglio del nostro territorio - spiegano Marco Potente e Roberto Martini della Filca Cisl Belluno Treviso -. Dietro a questa importante impresa ci sono dei grandi lavoratori che meritano di partecipare non soltanto ai sacrifici finalizzati alla saturazione degli impianti, ma anche al valore aggiunto che deriva dal loro sacrificio. Questo contratto rafforza proprio questo principio: redistribuisce una maggiore attenzione verso le necessità delle persone con l’introduzione di flessibilità orarie e smart working che favoriranno una migliore armonizzazione dei tempi di vita e di lavoro. Aumenta il numero dei posti part time ‘solidali’ accessibili ai lavoratori per necessità personali e familiari e introduce l’istituto delle ferie solidali con l’integrazione economica da parte dell’impresa”. Attenzione infine alla sicurezza, con l’impegno a favorire la partecipazione dei lavoratori attraverso una maggiore valorizzazione delle segnalazioni di situazioni di rischio.

Federica Baretti

( 16 febbraio 2023 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Nel “Discorso sul metodo” Cartesio non fissa solo sul modello delle matematiche i principi del conoscere ma anche quelli della morale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Un romanzo fatto di antieroi

Marco Lodoli torna in libreria con il suo nuovo attesissimo romanzo. Ambientato in un Liceo di periferia, la storia narra di una bidella che si innamora perdutamente del nuovo professore di Lettere

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Mostre

Piero della Francesca. Il polittico agostiniano riunito

In mostra al Museo Poldi Pezzoli-Milano, per la prima volta nella storia, otto tavole provenienti da cinque musei internazionali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it