Sabato 15 giugno 2024, ore 15:36

Lavoro

Artigianato alimentare: siglato il rinnovo per 120mila addetti

Dopo un anno e mezzo di vacanza contrattuale è stato siglato a Roma, nella sede di Confartigianato, l’accordo di rinnovo del contratto artigianato area alimentazione e panificazione. Scaduto il 31 dicembre 2022, interessa più di 120mila lavoratrici e lavoratori e circa 30mila aziende e avrà validità sul quadriennio 2023-2026. “Oltre al riconoscimento di un importante aumento economico mai registrato in precedenza nel settore e di un importo forfettario ‘una tantum’ a copertura dei sedici mesi di carenza contrattuale, vengono migliorate le tutele normative”, hanno annunciato soddisfatti i sindacati di categoria, Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil, firmatari del contratto assieme alle controparti Confartigianato, Cna, Casartigiani e Claai. L’incremento economico previsto è del 12,02%, pari a 206 euro a regime al livello 3A per il settore alimentazione, e di 198 euro al livello A2 del settore panificazione. Gli aumenti saranno erogati in quattro tranches. Per le imprese alimentari artigiane a partire dal primo aprile 2024 con i primi 60 euro, poi 40 euro dal primo gennaio 2025, 55 euro dal primo novembre 2025 e 51 euro dal primo aprile 2026. Mentre per le imprese del settore panificazione si parte con 60 euro dal primo aprile 2024, 40 euro da gennaio 2025, 55 euro da novembre 2025 e 43 euro da aprile 2026. L’importo ‘una tantum’ a integrale copertura della vacanza contrattuale è di 160 euro. Anche sul versante normativo sono state introdotte diverse novità. Maggiori attenzioni per le vittime di violenza di genere, con la previsione di ulteriori tre mesi di congedo, di cui due retribuiti al 30%. Viene elevato di ulteriori 90 giorni il periodo di comporto per i lavoratori con disabilità. Per la tutela della genitorialità, vengono introdotti permessi retribuiti per l’inserimento dei figli in asilo nido e scuola dell’infanzia. Per l’aggiornamento della classificazione del personale, viene costituita una commissione operativa che terminerà i lavori entro il 30 giugno 2026. Infine, per una maggiore tutela dei lavoratori aumentano anche i periodi di preavviso in caso di licenziamento. “L’accordo raggiunto - ha dichiarato Francesca Petrini, presidente nazionale e coordinatore di Cna Agroalimentare - costituisce un importante traguardo politico sindacale per le imprese dei diversi settori interessati dal campo di applicazione del Ccnl; l’intesa conclude un complesso e articolato percorso negoziale che rafforza le specificità delle imprese che possono quindi utilizzare uno strumento idoneo a garantire flessibilità gestionale e un ausilio per il consolidamento e il rilancio del settore”. Un commento positivo è giunto anche dal segretario generale della Cisl Luigi Sbarra: “Congratulazioni alla Fai Cisl che insieme alle altre federazioni di categoria ha conquistato uno splendido rinnovo nell’artigianato alimentare: un deciso riallineamento salariale rispetto alla scure inflazionistica di questi anni, avanzamenti su genitorialità e conciliazione vita-lavoro, più forti affidamenti sul welfare contrattuale previdenziale, sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano un contratto capace di rafforzare il protagonismo del lavoro in un comparto che è sinonimo di qualità, tipicità e distintività del Made in Italy alimentare”. Rossano Colagrossi

( 7 giugno 2024 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

L'800 Lombardo, da Hayez a Previati in mostra a Monza Orangerie-Villa Reale e Musei Civici

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Mostre

Giuseppe Mazzini e Silvestro Lega, vite del Risorgimento

Una mostra al Vittoriano accosta queste figure eccezionali del nostro Ottocento

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Cercare la vita in maniera vorace

È variegata l’umanità raccontata da Di Consoli, tanti i personaggi che fanno da sfondo a questi suoi racconti poetici, molti incontrati di notte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it