Sabato 2 luglio 2022, ore 10:33

Breaking News

Lavoro

Chimico-farmaceutico: pronta la piattaforma per il rinnovo contrattuale

I sindacati di categoria Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil hanno dato il via libera alla piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore chimico-farmaceutico per il triennio luglio 2022 - giugno 2025. La richiesta economica complessiva avanzata nella piattaforma è di 180 euro al livello D1. Ricordiamo che il settore occupa circa 171mila lavoratori in oltre 3mila aziende sparse in tutto il territorio nazionale. Per quanto riguarda il welfare, è stato richiesto l’aumento delle prestazioni dei fondi contrattuali Fonchim e Faschim, e la volontà di favorirne l’adesione per sostenere questo diritto contrattuale, soprattutto per i più giovani. 

Sul capitolo formazione i sindacati sono stati chiari: “La transizione digitale richiede nuove e più complesse skills e competenze per i lavoratori del settore per gestire i nuovi modelli e processi organizzativi, che andranno governati assieme alle parti datoriali”. Inoltre per le sigle sindacali il prossimo contratto dovrà contenere una adeguata strategia formativa, soprattutto sui temi del Life Long Learning, Reskilling e del Upskilling. “Una formazione - affermano - che dovrà essere certificata e creare un luogo di sviluppo delle politiche attive del lavoro nel settore, utile alla crescita professionale dei lavoratori e a difendere l’occupazione nei momenti difficili delle ristrutturazioni aziendali”. Non ultimo, nella piattaforma si richiede la destinazione di una giornata di effettiva prestazione da destinarsi anche ad attività formative.

Per i sindacati si dovrà prestare particolare attenzione al tema della rivoluzione digitale definendo mansioni, orario di lavoro, formazione, sicurezza e salute dei lavoratori.
Nel nuovo contratto, sarà necessario inoltre promuovere il tema della diversità e dell’inclusione, la lotta alla violenza di genere, soprattutto definendo indirizzi di intervento affinché queste tematiche possano effettivamente essere affrontate nell’ambito della contrattazione aziendale.

Per quanto riguarda il tema della salute e sicurezza un aspetto significativo è la definizione di un coordinamento permanente tra tutti i rappresentanti della sicurezza sia delle aziende in appalto che committenti. Infine, per i sindacati, è necessaria l’introduzione nell’osservatorio aziendale di una sezione dedicata alla salute, alla sicurezza e all’ambiente. La piattaforma è stata immediatamente inviata alle controparti datoriali Federchimica e Farmindustria per avviare il più presto le trattative e rinnovare il contratto.

Sara Martano

( 23 maggio 2022 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Mescolando la ragione e il sentimento La Capria nella sua opera ha narrato una cosmogonia della vita quotidiana, fondata sull’uso del senso comune, e dominata dalla costante presenza del mare

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L'epica di Raffaele Nigro

 Il cuoco dell’Imperatore edito da La Nave di Teseo, cade a 35 anni dal premio Campiello che lo scrittore di Melfi si aggiudicò nel 1987

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Addio a Raffaele La Capria

Lo stupore della bellezza

"La bellezza ha in sé un valore morale oltre che estetico, che è un bene per lo stupore e la meraviglia che suscita in noi"

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it