Sabato 16 febbraio 2019, ore 9:32

Quotidiano di informazione socio‑economica

Auto

Il lavoro premia

di Silvia Boschetti

Traguardo raggiunto per i dipendenti Fca e Cnh Industrial. Il Gruppo ha assegnato i premi di risultato 2018 per tutti gli stabilimenti italiani che, come spiega Fca in una nota, si traduce mediamente in un premio superiore al 5,5% della retribuzione di riferimento, ovvero a più di 1.250 euro, miglior risultato del quadriennio di vigenza del contratto. Cifra più alta - dipendenti riceveranno 1.580 euro - per Pomigliano D’Arco e Varrone che ”che continuano a distinguersi e che per il quarto anno consecutivo hanno raggiunto l’eccellenza”. Parametro di riferimento gli obiettivi di fficienza produttiva previsti dal Contratto specifico di lavoro e misurati con il sistema WCM (World Class Manufacturing). ”Sono risultati particolarmente significati e in netto miglioramento. Questo evidenzia quanto importante è stata la contrattazione che abbiamo fatto nel 2015”. Così Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim, commenta l’importo dei premi che verranno erogati ai lavoratori di Fca e Cnh Industrial. ”Nei 4 anni di vigenza del contratto specifico di lavoro - sottolinea Uliano - abbiamo erogato di media complessivamente in Fca 5.879 euro e in Cnh Industrial 4.492 euro. Per completare il quadro dei premi contrattati nel 2015 manca all’appello il premio relativo al piano industriale 2015-2018, che verrà comunicato nel prossimo mese ed erogato a marzo 2019”. Ma non solo. ”Questi dati evidenziano decisamente quanto importante è stato il nostro ruolo contrattuale nel dare un risultato importante salariale ai dipendenti di Fca e Cnh Industrial - aggiunge il sindacalista -. In questi giorni siamo impegnati nella trattativa del rinnovo del contratto appena scaduto, il nostro obiettivo è di concludere in tempi brevi e con un altrettanto importante risultato sul piano salariale e normativo”. Un bel riconoscimento ai dipendenti nonostante i dati dell’ultimo periodo in cui con la contrazione del menrcato dell’automotive non è mancato il ricorso agli ammortizzatori sociali.

( 31 gennaio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it