Domenica 19 maggio 2024, ore 4:59

Lavoro

Professione infermiere: quale futuro

Presidente, nonostante i percorsi di carriera e l’intro duzione di nuovi modelli assistenziali e ruoli infermieristici, si fa i conti con una scarsa attrattività della professione...

Sì, diciamo che il problema della tua attrattività`della professione e` un problema che ha una lunga storia. Le varie forme di supporto alla professione infermieristica prima gli OTA, poi gli OSS, sono figlie appunto di curve in riduzione importante dell'interesse da parte dei giovani verso una professione come quella Infermieristica. Stiamo parlando di 30 anni fa che nasce il problema. Sicuramente qualcosa nei contratti, soprattutto in quello pubblico si e`cercato di stratificare le competenze infermieristiche, ma la strada e` ancora molto lunga. 

All’interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza, nella missione 6 (Salute) “viene attribuito un ruolo di primo piano all’infermiere di famiglia e di comunità".

La figura dell'infermiere di famiglia e comunità`e`centrale del cambio di paradigma che il PNR nella missione 6 ha messo in campo. Ora pero`,bisognerà vedere come dalla teoria, riusciremo a tradurlo in pratica. Come ripeto sempre a tutti, se un infermiere e`in grado di gestire un soggetto acuto in ospedale, ricoverato in reparto di degenza ordinaria, instabile dal punto di vista clinico, e monitora lo stato di salute 24 ore su 24, mi chiedo perché´mai allo stesso modo un soggetto sano, a domicilio per monitorare uno stato di salute cronico non possa essere gestito da un infermiere. Saranno fondamentali, i modi con i quali le amministrazioni e la politica in generale, intenderanno inserire questa figura. Si abbia finalmente sia il coraggio di cambiare le modalità` di risposta sanitaria, oppure sarà`un ulteriore elemento inutile per risolvere i problemi della sanita` territoriale, oggi praticamente assente, cosi`come purtroppo la pandemia ci ha dimostrato.

Il 12 Marzo è stata la giornata contro la violenza sui sanitari. Anche gli infermieri sono sempre più spesso vittime di episodi violenza.

Il problema della violenza sugli operatori e` un problema fondamentale. Come Ordine di Roma, dopo l'ultimo evento, abbiamo chiesto con forza che alle figure infermieristiche venga riconosciuto lo status di pubblico ufficiale. Questo non perché´all'infermiere interessi essere pubblico ufficiale ma in questo modo ci sarebbe la certezza della pena per coloro che provocano atti di violenza nei confronti degli infermieri, riducendo l’emor ragia di colleghi che stanno lasciando gli ambienti dell'emergenza, dove sono maggiormente frequenti questi episodi. L’emorragia purtroppo, riguarda proprio la professione infermieristica in generale. Abbiamo molti colleghi che lasciano la professione, e molti che non la iniziano neanche. E’veramente lontano dalla mente di qualsiasi di persona andare a fare una professione costantemente sotto staffata, fisicamente molto dura, anche come impatto emotivo, sotto pagata, mettendo in conto di subire violenze. Deve cambiare il modo di vedere questa professione. Soltanto dando un ruolo chiaro e`definito al professionista lo aiutiamo a crescere e aiutiamo il sistema sanitario nazionale a continuare ad offrire le risposte che il cittadino si aspetta”.

Giovanni Ianni

( 25 marzo 2023 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Copertina dedicata al saggio “Dio, la scienza, le prove. L’alba di una rivoluzione”, scritto da due studiosi, Michel-Yves Bolloré e Olivier Bonassies

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

La scomparsa di Alice Munro

Lo sguardo sulla provincia

Premio Nobel per la letteratura nel 2013 e subito dopo precipitata nell’avverarsi dell’incubo peggiore di chi scrive: la demenza senile

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Intervista

Le sfaccettature dello smart working

A colloquio con Francesco Maria Spanò, saggista ed esperto di tematiche di organizzazione e gestione delle risorse umane

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it