Lunedì 17 febbraio 2020, ore 4:36

Quotidiano di informazione socio‑economica

Lavoro

Lavoro, l’Italia ancora senza svolta

L’occupazione cresce lievemente a novembre, toccando il massimo storico (tasso al 59,3%) ma la disoccupazione resta stabile. Lo segnala l’Istat. La disoccupazione è al 9,7%, un dato che - ci ricorda Eurostat - è il terzo tasso più alto in Ue, dopo Grecia (16,8%) e Spagna (14,1%). Situazione analoga per la disoccupazione giovanile: Grecia (32,5), Spagna (32,1), Italia (28,6). l dati, commenta il segretario generale aggiunto Cisl, Luigi Sbarra, “confermano le tendenze in atto da mesi: l’occupazione cresce poco in linea con la bassa crescita del Pil e all’interno di questa crescita aumentano ancora i dipendenti permanenti a fronte di una diminuzione dei dipendenti a termine e degli autonomi”. “Difficile accontentarsi di una leggera crescita degli occupati stabili - aggiunge Sbarra -, quando l’aumento complessivo dell’occupazione da un mese all’altro è di appena lo 0,2% e i dati di contabilità nazionale indicano che mancano circa 500 milioni di ore lavorate rispetto al 2008”. Molti lavoratori sono infatti a orario e retribuzione ridotti. “A fronte della fase di estrema difficoltà in cui versa il sistema produttivo - afferma il sindacalista - vanno messe in campo politiche di ampio respiro per rilanciare crescita e investimenti, a partire dalla formazione e crescita delle competenze, dallo sblocco delle opere pubbliche, dalle politiche industriali con la gestione dei 150 tavoli di crisi, dagli interventi a favore della coesione sociale e territoriale per recuperare soprattutto il ritardo economico e occupazionale del Sud”.

( 9 gennaio 2020 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it