Domenica 18 aprile 2021, ore 8:33

Quotidiano di informazione socio‑economica

Mondo 

Birmania, 18 manifestanti uccisi in diverse città 

Almeno 18 persone sono rimaste uccise nella repressione delle manifestazioni in Birmania, nella giornata più sanguinosa dall'inizio delle proteste contro il golpe del primo febbraio. Lo riporta la Bbc, citando fonti mediche a Yangon, Dawei e Mandalay, dove la polizia ha usato proiettili veri e di gomma e gas lacrimogeni.
Intanto, la leader della Birmania deposta dal colpo di Stato dei militari, Aung San Suu KyiAung San Suu Kyi, è comparsa in collegamento video davanti al giudice che dovrà processarla per "importazione illegale di walkie-talkie" e "per aver organizzato una protesta durante la pandemia".
A renderlo noto è il suo avvocato. Ma la leader birmana, durante l'udienza, è stata accusata di altri due crimini, ha detto il suo avvocato, Nay Tu, precisando che si tratta di "violazione delle legge sulla comunicazione e incitamento al disordine pubblico". Il legale non ha potuto parlare con San Suu Kyi prima del processo. La prossima udienza è fissata per il 15 marzo.
San Suu Kyi, 75 anni, non appariva in pubblico dal giorno del golpe, il primo febbraio. "Sta bene", precisa il legale.
Le Nazioni Unite hanno condannato la violenta repressione e hanno esortato la giunta militare a smettere di usare la forza sui manifestanti pacifici. "Condanniamo fermamente l'escalation di violenza contro le proteste in Myanmar e chiediamo ai militari di interrompere immediatamente l'uso della forza contro manifestanti pacifici", ha detto in una nota Ravina Shamdasani, portavoce del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite. Almeno 9 manifestanti sono stati uccisi oggi nella giornata più sanguinosa dall'inizio delle proteste.

( 1 marzo 2021 )

Filosofia

Le vacanze di Cioran

La completa inettitudine dell’uomo Cioran alla vita normale, il suo sentirsi inadeguato ad ogni cosa, il suo essere preda della noia, il suo subitaneo essere stanco di tutto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

La solidarietà si esprime pure nei gesti quotidiani, come il rispetto delle regole, il sostegno ai tanti che vivono in solitudine questa necessaria reclusione

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Filosofia

L’infinito etico di Lévinas

Compie cinquant’anni Totalità e infinito del filosofo lituano-francese che ha ripensato l’etica del Novecento a partire dal fuori, dal volto dell’altro

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it