Giovedì 29 febbraio 2024, ore 11:50

Global

Brasile, il movimento internazionale del lavoro sta con Lula

E’ attesa per oggi la sentenza di appello dell'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lua da Silva che, in caso di condanna, rischia l'ineleggibilità alle presidenziali del prossimo ottobre. Lula, che si è sempre proclamato innocente, risulta tuttora in testa nei sondaggi. Gli attivisti sindacali in tutto il mondo sono stati invitati a unirsi alla chiamata globale per difendere la democrazia in Brasile. Un appello rilanciato dall’Ituc sul suo sito web. Ex leader sindacale, Lula è il padre del Brasile moderno. Imprigionato dalla dittatura militare, in seguito divenne il presidente di maggior successo nella storia del Brasile, sollevando 33 milioni di persone dalla povertà e facendo funzionare l'economia del Brasile per la gente comune. La sua popolarità è stata tale che ha contribuito a eleggere il suo successore, la presidente Dilma Rousseff, nel 2010 e nel 2014. Tuttavia, nel 2016, un gruppo di politici corrotti guidati da Michel Temer ha spodestato Dilma, prendendo il potere con un colpo di stato parlamentare. Da allora, Temer ha cercato di smantellare l'eredità sociale di Lula, inclusi gli emendamenti antisindacali al codice del lavoro, tagli agli investimenti pubblici, attacchi alla protezione sociale e persino il tentativo di legalizzare il lavoro forzato cambiando la definizione di schiavitù. “Il movimento internazionale del lavoro - sottolinea la segretaria generale dell’Ituc, Sharan Burrow - sta con Lula nella lotta per il popolo brasiliano e la sua democrazia".

 

( 24 gennaio 2018 )

Mostre

La cartografia e la famiglia De Agostini

 Le carte geografiche della De Agostini hanno segnato un’in tera epoca, a cui oggi, nel mondo dominato dalla digitalizzazione e dai satellitari, guardiamo con una certa nostalgia

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eventi

Torna Milano MuseoCity

Dal primo marzo la manifestazione promossa dal Comune con l’obiettivo di valorizzare gli spazi espositivi della città e del territorio limitrofo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Il capolavoro scomparso

“Il collezionista” è la riprova del talento di Daniel Silva e la conferma che la letteratura di spionaggio costituisce l’unica forma letteraria di rilettura e interpretazione geopolitica di questa epoca

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it