Giovedì 28 gennaio 2021, ore 15:46

Quotidiano di informazione socio‑economica

Global

Francia, torna l’incubo del terrorismo

Torna l’incubo terrorismo in Francia, dove stamane un uomo si è barricato in un supermercato di Trebes, nel sud-ovest della Francia, tenendo in ostaggio la clientela. "Sono dell'Isis" avrebbe gridato. L'uomo, secondo il giornale locale La Depeche du Midi, avrebbe detto di voler "vendicare la Siria".

L'uomo, un venticinquenne di origini marocchine, è stato in seguito colpito a morte da agenti delle teste di cuoio. Il bilancio delle vittime nel supermercato è di almeno due morti e diversi feriti. L'uomo aveva sostenuto di appartenere al gruppo Stato islamico e chiesto la liberazione di Salah Abdeslam, uno degli attentatori del Bataclan, oggi in carcere.

Il sequestratore inizialmente aveva rubato una macchina a Carcassonne, nei Pirenei francesi, uccidendo un passeggero e ferendo l'autista, prima di colpire alla spalla un agente nei pressi di una caserma situata nelle vicinanze.

Solidarietà alla Francia è stata espressa da tutti i leader della Ue riuniti oggi a Bruxelles per il Consiglio europeo.

 

( 23 marzo 2018 )

Cultura

Il mondo post-pandemia secondo Morin

Morin scrive un libro dei sogni in cui con toni New Age perde completamente di vista la concreta realtà dei rapporti politici, economici e sociali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Giornata della Memoria

Il simbolo del male  radicale

Intervista a Frediano Sessi uno massimi storici della Shoah

Guarda il video per non dimenticare

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Giornata della Memoria

Una nave piena di ebrei

La storia di una nave piena di ebrei che da Amburgo fa il giro del mondo e sembra non poter approdare in nessun porto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it