Martedì 28 maggio 2024, ore 13:21

Welfare

Poletti: nella legge di Stabilità ci sarà la flessibilità delle pensioni

"Abbiamo un elenco di cose all'ordine del giorno, c'è il tema della previdenza in discussione, sono convinto che con la legge di Stabilità riusciremo a realizzare un intervento sulla flessibilità" in uscita. Lo ha garantito il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a margine del suo intervento al Festival Economia di Trento, sottolineando che al prossimo incontro con i sindacati il governo non arriverà "con una proposta definita", perché "ci siamo presi l'impegno di un confronto vero".

"Se devo dire la mia priorità nella legge di Stabilità è il social act, tutti gli interventi che guardano al versante sociale" perché "dobbiamo sì fare un grande sforzo per la crescita" ma "bisogna anche dare una mano a chi non ce la fa a salire sul treno della transizione", ha detto il ministro, ribadendo che la prossima manovra di bilancio "avrà un forte segno sul versante delle politiche sociali".

"Abbiamo un elenco di cose all'ordine del giorno, c'è il tema della previdenza in discussione, sono convinto che con la legge di Stabilità riusciremo a realizzare un intervento sulla flessibilità" in uscita. Lo ha garantito il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a margine del suo intervento al Festival Economia di Trento, sottolineando che al prossimo incontro con i sindacati, previsto per il 14 giugno, il governo non arriverà "con una proposta definita", perché "ci siamo presi l'impegno di un confronto vero".

Infatti, il prossimo appuntamento per il confronto tra Governo e sindacati sulla previdenza e le politiche del lavoro è stato fissato per il 14 giugno. ”A seguito dell’incontro del 24 maggio - si legge in una nota del ministero - il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha invitato i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil a due riunioni di approfondimento sui temi della previdenza e delle politiche del lavoro, che si terranno martedì 14 giugno, a partire dalle 14.30, presso la sede del Ministero. Alla riunione parteciperà anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini”. ”Sono convinto - ha ribadito ieri Poletti - che con la legge di Stabilità riusciremo a realizzare un intervento sulla flessibilità”in uscita. Al prossimo incontro con i sindacati, il Governo non arriverà "con una proposta definita" perché, ha spiegato il ministro del Lavoro, "ci siamo presi l'impegno di un confronto vero". Mentre i sindacati si presenteranno con le proposte conosciute contenute nella piattaforma unitaria.

( 6 giugno 2016 )

La Biblioteca Ambrosiana

Uno scrigno prezioso

Oggi conta circa un milione di volumi a stampa, soprattutto di fondo antico (incunaboli e cinquecentine), e trentacinquemila manoscritti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il passato remoto è il tempo ideale della narrazione e non a caso nelle coniugazioni verbali greche e latine veniva chiamato “perfetto”

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L’uomo giusto al momento sbagliato

La storia di Vincenzo Tiberio, il medico italiano che primo fra tutti, nel 1895, quindi 34 anni prima di Alexander Fleming, scoprì l’impor tanza di alcune muffe e sperimentò il loro potere antibiotico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it