Martedì 18 febbraio 2020, ore 3:58

Quotidiano di informazione socio‑economica

Ance

Crisi

Allarme dei Costruttori

In 10 anni persi 620mila posti di lavoro e 120 mila ditte. E il taglio degli investimenti pubblicipeggiora la situazione. Imprese pronte alla mobilitazione per sbloccare i cantieri delle grandi opere

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Grandi opere

Il cantiere Italia lavora a rilento

Ance: bloccate 270 opere per 21 miliardi. Lo stallo brucia 330 mila posti di lavoro

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Rinnovi

Edilizia, siglato il contratto di lavoro per un milione di addetti

Tra i punti significativi un protocollo imprese-sindacati per il rilancio del settore, l’istituzione di un Fondo sanitario nazionale, incentivi mirati a promuovere l’occupazione giovanile, le assunzioni e a sostenere i prepensionamenti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Costruzioni, il 2015 si chiude ancora con un segno meno

Ma l’Ance, che stamane ha rinnovato la fiducia al presidente De Albertis ed alla sua squadra auspica che quello in corso possa essere l’anno della svolta. Che è quanto anche il sindacato si augura

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it