Mercoledì 23 settembre 2020, ore 5:14

Quotidiano di informazione socio‑economica

Pil

Fase 3 

Italia, economia in affanno  

L’Istat taglia il dato del Pil del II trimestre: - 12,8%. Mai così male dal 1995, inizio delle serie storiche Il ministro dell’Economia Gualtieri auspica un forte rimbalzo nel III trimestre, opposizioni all’attacco 

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eurotower

Italia tra i fattori frenanti dell’economia europea

La Bce taglia le stime di crescita dell’Eurozona, tiene bassi i tassi di interesse e lancia un nuovo salvagenteRichiamo di Draghi alle banche e ai Paesi con un alto livello di debito pubblico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Cina, sgravi contributivi alle imprese e rischi per i lavoratori

Il China Labour Bulletin analizza le misure annunciate da Pechino per fronteggiare il rallentamento dell'economia. E avverte: serve il coinvolgimento dei sindacati per evitare ricadute sul sistema previdenziale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Pil, arriva il verdetto

Domani l’Istat diffonde i dati sul quarto trimestre 2018. Se negativi, l’Italia sarà in recessione tecnica. Cisl:9 febbraio sindacati in piazza perché il governo cambi linea economica, puntando su investimenti e crescita

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Troppe incertezze. Confindustria taglia le stime del Pil

L’Italia cresce, ma troppo poco. E sul futuro pesano le incognite sul fronte internazionale e su quello interno. Per questo il Centro Studi di Viale dell’Astronomia ha rivisto al ribasso le sue previsioni

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Istat, Pil cresce dell’1,5%. Record dal 2010

In calo debito pubblico e deficit. Furlan: il patto Confindustria-sindacati può dare ulteriore spinta a Pil, produttività e salari. Ma serve stabilità politica e riforme economiche condivise

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Aumentano i divari Nord-Sud e riemerge la Questione Meridionale

Il differenziale di Pil è del 44,2%, quello di reddito del 34,5%, quello dei consumi del 32,6%

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

L’Istat migliora le stime sul Pil, ma sul lavoro l’Italia restaindietro

E’ questa l’estrema sintesi dei dati diffusi oggi dall’Istituto di statistiche, che vedono un ulteriore incremento del prodotto interno lordo dell’1,5% nel 2017. La disoccupazione scende all’11,2%, ma ancora distante dalla media Ue

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Studio

Welfare, una famiglia su tre rinuncia a prestazioni sanitarie

E’ quanto emerge da un rapporto MBS Consulting presentato oggi alla Camera dei Deputati.Una panomarica su un settore che vale 109,3 miliardi di euro, pari al 6,5% del Pil italiano

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Economia sommersa e illegale in calo, ma pari al 12,6% del Pil

I dati, relativi al 2015, segnalano anche l’aumento dei lavoratori in nero. I comparti dove l'incidenza del sommerso è più elevata sono le altre attività dei servizi, il commercio, trasporti, alloggio e ristorazione e le costruzioni

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it