Domenica 25 ottobre 2020, ore 14:37

Quotidiano di informazione socio‑economica

bekaert

Lavoro

Bekaert, nuovo interesse in campo per ripartire

Cisl e Fim : è emerso un nuovo importante interessamento per la reindustrializzazione, che si aggiunge a quelli già noti: una novità che accogliamo positivamente.Abbiamo ribadito che oggi più che mai c’è bisogno di trasparenza e certezza di una soluzione industriale, sostenibile, affidabile e duratura

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Bekaert, ripartenza difficile: serve piano industriale forte

Qualche idea su possibili scenari futuri l'abbiamo - spiega il leader Cisl Toscana Alessandro Beccastrini - grazie anche ad uno studio approfondito realizzato con alcuni esperti di acciaio a livello mondiale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

La vertenza

Bekaert, c’è l’accordo: niente licenziamenti

La multinazionale belga si impegna a tenere aperto lo stabilimento di Figline Valdarno finoalla fine dell’anno. Poi un anno di cig, incentivi e ricollocazioni. Ma l’obiettivo è reindustrializzare

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Milano

Bekaert, sciopero e manifestazione contro i licenziamenti

I sindacati protestano davanti alla sede di Pirelli, che nel 2014 ha ceduto alla multinazionale belgalo stabilimento di Figline Valdarno. Prossimo incontro, con presidio, al Mise il 21 settembre

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Bekaert, incombe dismissione. Fim: governo ci convochi o scatterà protesta a Roma

Il 14 agosto scorso il ministro Di Maio ha promesso la reintroduzione della cig per cessazione attività Non se n’è saputo più nulla. Azienda ha ribadito l'indisponibilità a qualsiasi proroga dopo il 3 ottobre

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Crisi

Bekaert:sindacati chiedono a governo Dl per salvare i lavoratori

E’ la proposta avanzata da Fiom-Cgil, Fim- Cisl e Uilm-Uil di Firenze, presentata oggi, che sarà illustrata domani al governo in occasione del nuovo incontro al Mise sulla vertenza

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Multinazionali

Bekaert, le (poche) carte in mano al governo

Tra appelli a Bruxelles, norme antidelocalizzazione e il Fondo ereditato dal passato esecutivo il sentiero è stretto. Intanto a Figline Valdarno sale la tensione. Il 24 luglio nuovo incontro al Mise

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Il caso

Bakaert, Di Maio attacca: indisponibili e disumani

Il ministro interviene alla Camera sulle crisi aziendali e mette nel mirino la multinazionale belga: ”Con il decreto Dignità limiti alle delocalizzazioni”. Nuovo incontro con i sindacati: nulla di fatto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

La vertenza

Bekaert, contatti Regione - Governo: spiragli possibili

La multinazionale belga vuole rottamare lo stabilimento di Figline Valdarno e mandare a casa 318 lavoratori. Dopo la rottura al MIse telefonata Rossi - Di Maio. Ma la Fim punta i piedi: le trattative si fanno al tavolo con tutte le parti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it