Domenica 23 febbraio 2020, ore 8:51

Quotidiano di informazione socio‑economica

Storie d’impresa

Tabacco made in Italy, un caso d’eccellenza nel Casertano

Ecco un caso d’eccellenza fra le imprese del Sud: siamo a Francolise, comune del Casertano, in un territorio dove avere un posto di lavoro è come avere vinto al lotto. Qui, da anni, ha investito e continua ad investire un’azienda italiana, la Deltafina SpA facente parte del gruppo multinazionale Universal Leaf Tobacco con base a Richmond (Virginia, USA) e quotata alla Borsa di New York. I dirigenti dell’azienda sono tutti italiani e dipendenti sono oltre 250.

La presenza della Deltafina in Campania, come detto, è storica. Gli investimenti fatti qui, dove da anni si coltiva il tabacco, sono stati realizzati per una serie di ragioni. La prima: la qualità del terreno con un corollario di condizioni meteo di cui la pianta ha bisogno per crescere; la seconda il patrimonio di competenza e di professionalità del produttori e dei lavoratori del tabacco che non è secondo a nessuno e terzo, ma non meno importante la volontà di rimanere radicati ad un territorio che ha bisogno di così tanto bisogno lavoro per non sprofondare. Volontà che ha portato Deltafina ad essere l’unica azienda internazionale a restare in Italia contrariamente a tutte le altre che se ne sono andate prima del 2010.

Il tabacco dà sicurezza. La dà al produttore con il quale si stipula già da aprile (prima del trapianto) un contratto che assicura la vendita ed il rispetto del valore economico (non scontato per gli altri prodotti agricoli). La dà al trasformatore che lo acquista perché la produzione viene seguita da propri staff tecnici e da quelli delle associazioni di produttori che seguono settimanalmente il produttore nelle scelte agronomiche operative.

La dà anche al lavoratore sia agricolo che ancor di più di stabilimento perchè ogni tonnellata di tabacco prodotta vuol dire giornate e giornate di lavoro serio e sicuro. Infine, la dà al cliente che in virtù del livello tecnologico dello stabilimento di trasformazione è certo della virtuosità del processo e della integrità del prodotto. Nessun altro prodotto come il tabacco nel comprensorio campano, anche grazie alla capacità di gestire il settore da parte di Deltafina, ha saputo affermare l’emancipazione ed il rispetto delle persone ed ha saputo dare quelle risorse per favorire una esistenza dignitosa alle migliaia di famiglie impiegate nel settore.

(Approfondimento domani su Conquiste Tabloid a cura di Luca Tatarelli)

( 23 febbraio 2016 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it