Sabato 2 luglio 2022, ore 10:03

Breaking News

Lavoro

Alla Brembo un bonus di 1000 euro per contrastare il carovita

Un contributo straordinario di mille euro lordi a ciascuno dei propri collaboratori in Italia per contrastare il carovita. I fortunati sono i lavoratori della Brembo, azienda leader del settore nello sviluppo e nella produzione di impianti frenanti per auto e moto, fondata nella bergamasca da Italo Breda e Emilio Bombassei, che ha deciso di riconoscere un bonus importante per aiutare i propri dipendenti. La decisione arriva in un momento in cui “ il carovita è aumentato significativamente” spiega la Brembo in una nota. 

“In una fase in cui nel nostro Paese il forte aumento del costo della vita sta incidendo in modo importante sul bilancio delle persone e delle famiglie, abbiamo voluto dare un segnale concreto a tutti i nostri collaboratori”afferma il presidente esecutivo, Matteo Tiraboschi ribadendo che “Brembo ha sempre riposto particolare attenzione alle persone e anche in questa occasione vuole dimostrare loro la sua vicinanza”. Il contributo straordinario verrà corrisposto con la retribuzione del mese di maggio e il valore complessivo stanziato dall’azienda è di circa 6 milioni di euro. 

Soddisfatto il segretario generale della Fim Cisl Roberto Benaglia per la decisione del gruppo di riconoscere un bonus di mille euro a ciascun collaboratore in Italia. Secondo il sindacalista si tratta di un “fatto concreto che lancia un segnale importante. Un contributo positivo - prosegue - ad una nuova politica dei redditi, che deve vedere certamente da una parte il Governo impegnato in questa direzione con misure straordinarie di sostegno, ma chiama soprattutto la contrattazione tra le parti ad attuare soluzioni concrete e immediate dove possibile”.

“Abbiamo già notizie di altri Gruppi e aziende che si stanno muovendo nella stessa direzione del Gruppo Brembo”, aggiunge Benaglia sottolineando che “è molto importante in questo momento complicato per il Paese e per l’economia che, oltre al dialogo con il Governo, le parti sociali, direttamente, riescano a trovare soluzioni adeguate per sostenere la difesa dei salari in un settore importante come quello metalmeccanico. Un settore - conclude - che crea valore e ha bisogno di essere sostenuto il più possibile insieme ai lavoratori e alle loro famiglie, che devono essere sostenuti e i loro salari protetti dalla difficile congiuntura dovuta alla crisi internazionale”. 

Ritornando al gruppo Brembo, a fine aprile l’assemblea della società ha approvato il bilancio 2021 che si è chiuso con un utile netto a 215,5 milioni di euro e ricavi a 2,78 miliardi, in crescita del 25,8% rispetto all’anno precedente. Via libera anche alla distribuzione di un dividendo unitario lordo di 0,27 euro per ogni azione. Il dividendo sarà messo in pagamento a partire dal 25 maggio 2022. Approvata anche la nomina di Manuela Soffientini quale amministratore indipendente fino al termine del mandato del cda in carica.

Sara Martano
 

( 10 maggio 2022 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Mescolando la ragione e il sentimento La Capria nella sua opera ha narrato una cosmogonia della vita quotidiana, fondata sull’uso del senso comune, e dominata dalla costante presenza del mare

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L'epica di Raffaele Nigro

 Il cuoco dell’Imperatore edito da La Nave di Teseo, cade a 35 anni dal premio Campiello che lo scrittore di Melfi si aggiudicò nel 1987

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Addio a Raffaele La Capria

Lo stupore della bellezza

"La bellezza ha in sé un valore morale oltre che estetico, che è un bene per lo stupore e la meraviglia che suscita in noi"

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it