Lunedì 23 ottobre 2017, ore 4:13

Quotidiano di informazione socio‑economica

Vertenze

Crisi Burgo Group, no ai 143 licenziamenti collettivi

Giorni cruciali per i lavoratori della Burgo Group di Verzuolo (Cuneo) a seguito dell’annuncio dell’azienda di voler dismettere una linea di produzione a causa del crollo del mercato e dell’alto costo di materia prima. A farne le spese 143 dipendenti dello stabilimento che ne conta complessivamente 340. Il 2 ottobre l’azienda ha formalizzato il licenziamento collettivo di questi lavoratori e l’interruzione della linea ottava. Lavoratori e sindacati hanno già messo in campo scioperi e manifestazioni nei giorni scorsi. Nell’ultimo tavolo di crisi in Regione, chiesto dal sindacato e dal sindaco di Verzuolo, Giancarlo Panero, ex dipendente Burgo, l’assessore regionale al Lavoro, Gianna Pentenero si è impegnata a richiedere all’azienda la sospensione della procedura di licenziamento collettivo per avviare un percorso condiviso con azienda e sindacati al fine di trovare soluzioni alternative che salvaguardino l’occupazione.

“Siamo molto preoccupati - affermano i sindacati di categoria - perché malgrado l’azienda non abbia scartato la possibilità di sospendere la procedura, ha dichiarato di non avere né risorse né idee per il futuro della Linea ottava. Hanno detto di pensare a una riconversione della sola linea nove. Crediamo - aggiungono - che lo stabilimento abbia dei plus come la capacità di produrre energia propria ed una linea ferroviaria interna che permettono di ridurre costi fissi e mantenere le due linee”.

Leggi l’articolo completo di Sara Martano domani su E-dicola Conquiste Tabloid

( 12 ottobre 2017 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it