Sabato 15 giugno 2024, ore 16:22

Industria

Ex Blutec di Termini Imerese: passi avanti con molte incognite

Dopo oltre vent’anni le incertezze pesano come un macigno, anche se alcuni passi in avanti sono stati fatti nelle ultime settimane. Passi sui quali però pesa un ricorso, quello presentato dal gruppo Sciara holding Ltd e Smart City group, la cui offerta non era stata giudicata idonea dai commissari straordinari dell’ex Blutec contro l’assegnazione dell’area alla Pelligra Italia Srl. Non c’è pace per i lavoratori Blutec di Termini Imerese. 
“Apprendiamo - ha affermato Antonio Nobile segretario generale Fim Cisl Palermo Trapani - che la prima fase è stata ultimata con la sottoscrizione del contratto di cessione del ramo d’azienda della Blutec al gruppo aggiudicatario. Per tutti i lavoratori però, il 4 novembre, e quindi la fine dell’amministrazione straordinaria, è vicino. Auspichiamo che tutti i passaggi vengano espletati in maniera celere coinvolgendo pari passo, come fatto finora, i sindacati a partire dalla richiesta fatta dalle segreterie nazionali al Mimit con la richiesta di incontrare il gruppo aggiudicatario”.
E’ della scorsa settimana infatti l’annuncio del Ministero delle Imprese e del Made in Italy sulla sottoscrizione del contratto di cessione del ramo d’azienda di Termini Imerese in favore di Pelligra Italia Holding Srl che si era aggiudicata l’area di Termini Imerese con un’offerta di 8,5 milioni di euro, prevedendo anche l’assunzione di almeno 350 dipendenti ex Blutec che attualmente sono in cassa integrazione e investimenti per la riqualificazione dell’area. La cessione della proprietà resta però condizionata alla finalizzazione del pagamento dell’intera somma e all’autorizzazione dei sindacati e delle istituzioni locali. La Pelligra infatti dovrà presentare un chiaro cronoprogramma del suo piano industriale per Termini. Ma a pesare è anche il ricorso presentato dal gruppo Sciara per cui il collegio del Tar del Lazio si è dichiarato incompetente disponendo il trasferimento del fascicolo ai colleghi di Palermo. Il trasferimento del fascicolo a Palermo potrebbe far slittare la data per l’aggiudicazione formale dello stabilimento alla Pelligra. 
“È fondamentale non perdere tempo facendo quindi tutti i passaggi necessari per la cessione. D’altro canto, oltre al passaggio dei 350 lavoratori verso l’assegnatario del bando, serve chiarire modalità e tempi per dare copertura ai restanti lavoratori che non transiteranno”. Nobile con il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana, aggiunge: “Siamo fiduciosi che il Tribunale amministrativo siciliano dia risposte certe in tempi brevi al fine di scongiurare ricadute pesanti sui lavoratori e le loro famiglie che attendono risposte ormai da troppi anni. D’altra parte, ci aspettiamo, così come dichiarato dallo stesso Ministro Urso, che ogni possibile scenario, avrà sempre la copertura dei lavoratori che da troppi anni aspettano di tornare a lavoro. Dopo tutti questi anni non si può più perder tempo perché la priorità resta il lavoro e la serenità delle famiglie dei lavoratori che sono stanchi di ascoltare frasi alle quali non seguono fatti concreti come il riavvio dell’attività industriale a Termini”. L’assegnazione si inserisce in un più ampio progetto di rilancio del polo industriale che riguarda, oltre alla riqualificazione dell’area industriale, il potenziamento del porto e lo sviluppo di un interporto integrato all’area, infrastrutture necessarie per chi intende investire.

Angela Di Marzo

( 7 giugno 2024 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

L'800 Lombardo, da Hayez a Previati in mostra a Monza Orangerie-Villa Reale e Musei Civici

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Mostre

Giuseppe Mazzini e Silvestro Lega, vite del Risorgimento

Una mostra al Vittoriano accosta queste figure eccezionali del nostro Ottocento

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Cercare la vita in maniera vorace

È variegata l’umanità raccontata da Di Consoli, tanti i personaggi che fanno da sfondo a questi suoi racconti poetici, molti incontrati di notte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it