Lunedì 22 luglio 2024, ore 11:02

Eventi

Torna Milano MuseoCity

di MAURO CEREDA

Da venerdì 1 marzo a martedì 5 marzo Milano ospiterà l’ottava edizione di Milano MuseoCity, la manifestazione promossa dal Comune con l’obiettivo di valorizzare gli spazi espositivi della città e del territorio limitrofo, promuovendo la conoscenza del loro patrimonio. Nei cinque giorni è prevista l’apertura di 109 spazi ( non sempre accessibili al pubblico), tra musei pubblici e privati, archivi d’artista, case museo, fondazioni d’arte, esposizioni d’impresa, che offriranno visite straordinarie, tour guidati, mostre ed eventi speciali, conferenze e laboratori, per adulti e bambini.

Il tema scelto per quest’anno è “ Mondi a Milano” in omaggio alla capacità del capoluogo lombardo di accogliere stimoli culturali diversi e di interconnetterli per dare vita a una cultura propria.

“Questa ottava edizione vede ‘ Milano MuseoCity’ estendere la propria programmazione di ulteriori due giornate rispetto agli scorsi anni – ha evidenziato l’assessore alla Cultura, Tommaso Sacchi –. Un arricchimento del programma che consentirà di ampliare le occasioni di visita, offrire un ventaglio ancora più ampio di possibilità - dall’arte al design, dalla moda alla scienza, dall’archeologia alla letteratura, alla musica per conquistare la curiosità e l’interesse di un pubblico non abituato a entrare in spazi espositivi e museali”.

Tra le novità di quest’anno vanno segnalati due progetti speciali: “ Musei in Galleria” e “ Musei in Vetrina”. “ Musei in Galleria” ha l’obiettivo di creare uno scambio culturale, rafforzando il concetto di museo diffuso: nove gallerie d’arte associate ad ANGAMC ( Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea) ospiteranno un’opera o un progetto di altrettanti musei e archivi della rete di MuseoCity. “ Musei in Vetrina” punta, invece, ad illustrare la creatività milanese e la stretta relazione tra arte e industria. Le vetrine di undici brand del Made in Italy ( Alessi, Artemide, Atlas Concorde, Cassina, De Padova, Kartell, Lavazza, Marazzi, Missoni, Molteni& C, Poltrona Frau) presenteranno allestimenti ad hoc che, attraverso materiali d’archivio e pezzi iconici, racconteranno le rispettive culture d’impresa.

Tra le molte proposte resta in calendario la sezione “ Museo Segreto”, che svelerà 63 opere inedite o proposte in modo innovativo, con un'attenzione particolare all'infanzia: in diverse sedi e in collaborazione con Alchemilla verranno realizzati dei laboratori attraverso i quali i piccoli partecipanti potranno raccontare il loro modo di vedere e interpretare l'arte. Da evidenziare, a Palazzo Reale, la mostra del fotografo Alex Trusty “ Contemporary Museum Watching” che raccoglie circa 60 scatti inediti. Nelle fotografie, realizzate fra il 2015 e il 2023 in oltre 80 musei, l’autore coglie ciò che succede intorno all’opera d’arte, in particolare dal punto di vista dello spettatore.

Info su www. museocity. it ( IG @ museocity | FB @ museocity | LinkedIn @ Associazione MuseoCity)

( 28 febbraio 2024 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Gae Aulenti è stata una della principali protagoniste della storia dell’architettura e del design del Novecento

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

La ricerca della verità

“Chi dice e chi tace”, di Chiara Valerio, uno romanzo che sbaraglia molta pseudoletteratura lacrimosa 

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Cinema

Simenon-Maigret e lo schermo

Fra i molti attori che hanno interpretato il commissario colui che più di tutti rispondeva all'ideale dello scrittore francese è stato, per sua ammissione, Gino Cervi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

Immagine Foto Gallery

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it