Mercoledì 21 agosto 2019, ore 21:41

Quotidiano di informazione socio‑economica

Infrastrutture

Gronda, opera fondamentale attesa da tempo a Genova, bloccata da Toninelli

Tutti contro Toninelli. Il blocco della Gronda, opera fondamentale attesa da tempo a Genova per ridare fiato ai porti ed all’economia di tutto il Nord - Ovest, ha scatenato un ciclone politico.

I sindacati sono insorti. "La sospensione dell’iter autorizzativo è una decisione che non condividiamo - attacca la segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan - È l’ennesima conferma di una linea del governo ideologica, sbagliata e miope sulle opere pubbliche, a tutto danno dei cittadini, dell’occupazione e degli interessi del paese".

Dura la presa di posizione anche delle sigle di categoria. Per Fit Cisl, Filt Cgil e Uiltrasporti la decisione del ministro delle Infrastrutture non è altro che l’ennesimo provvedimento che "blocca un’infrastruttura nevralgica per il Paese, già oggetto delle stucchevoli strumentalizzazioni politiche connesse al rinnovo delle concessioni autostradali ad Aspi, conseguenti al crollo del ponte Morandi. Questa decisione - sottolineano i sindacati - dimostra la giustezza della vertenza unitaria che abbiamo avviato anche per lo sblocco delle infrastrutture". I sindacati hanno infatti in programma per il 24 luglio lo sciopero generale del settore (il 26 tocca al trasporto aereo), un’iniziativa che punta a sottolineare "l’importanza delle grandi opere" per il paese.

L’iniziativa di Toninelli è stata accolta da un fuoco di fila di critiche da parte di tutte le realtà del territorio. Secondo il segretario generale della Cisl Liguria Luca Maestripieri il dietrofront del governo potrebbe costare "10mila posti di lavoro".

Articolo integrale di Carlo D’Onofrio domani su Conquiste tabloid

( 19 luglio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it