Lunedì 20 novembre 2017, ore 18:20

Quotidiano di informazione socio‑economica

Raffaella Vitulano

Raffaella Vitulano

Blog di Raffaella Vitulano

Debito.Chihapaura delFiscal Compact?

Fiscal compact: e chi ne parlapiù? A fine anno,cinque anni dopola sua approvazione,il Trattato sullastabilità, coordinamentoe governance nell’unione economicae monetaria potrebbe essereinserito nell’ordinamento giuridico europeo,divenendo giuridicamente superiorealla legislazione nazionale e rendendoirreversibili le politiche liberisted’austerità.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Il Debito è ormai la nuova forma di schiavitù?

Andiamo in ferie con notizie poco rassicuranti. L’Eurozona è probabilmente destinata a crollare, non importa quanti tentativi facciano Francia e Germania per salvarla: così avverte una delle più grandi banche di investimento del mondo, la Bank of America Merrill Lynch, secondo cui il blocco di paesi della moneta unica ha iniziato a cadere a pezzi fin dal momentostessoincuièstatofondatoquasi 20 anni fa.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

La Cina dietro le mosse di Macron e Merkel

Dopo le scorribande di shopping sfrenato da parte di investitori esteri, i governi europei sono sempre più ostili ad acquisizioni di imprese nazionali ritenute strategiche. L’esempio del presidente Macron non è isolato: anche in Germania il governo Merkel ha alzato le barriere contro le acquisizioni straniere, tanto decantate invece in Italia.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Scintille a Strasburgo: poteri deboli o poteri forti?

Le scintille di luglio nei cieli di Strasburgo tra il presidente della Commissione Juncker e il presidente dell’Europarlamento Tapani riportano sotto i riflettori dell’opinione pubblica temi centrali come i rapporti tra le istituzioni europee e la democrazia all’interno delle stesse.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Moda, l’Età dell’incertezza democratica

Intanto, diciamocelo, dovremmo chiederci se in crisi è la moda o il lusso. Perché ahinoi, la modamodaioladitendenza in crisi non lo è affatto. Lo è di più la qualità, intrisa di un lusso interiore che urla contro sgualciti brandelli svenduti come abiti.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Siria 2017, quel ricordo non lontano di Sarajevo

In Siria la matassa si fa ancora più intricata. Appurato che sia stato un gas a provocare l’orro - re della strage, restano ancora pesanti dubbi, come il fatto che, nonostante la pulizia operata dall'Onu nel 2013, la Siria fosse ancora disseminata di depositi piccoli e grandi di armi di ogni genere, comprese quelle chimiche.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

La morsa del Fiscal Compact e le tenaglie dell’Ems

In un recente intervento, Paolo Savona ha ritenuto che la professione di economista abbia gravi responsabilità peccando di indipendenza di pensiero e di coscienza civile. Savona invita quindi i colleghi a dare una risposta ai punti sollevati da Mervyn King, ripresi in Italia dal giornalista Mario Sechi, che troppo spesso anche nel nostro Paese vengono considerati tabù

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Henry, ti presento Donald .Sarà un piacere?

Ci sarebbe dunque Henry Kissinger dietro le quinte della politica estera di Donald Trump. Il novantatreenne statista starebbe mediando con l’amico di vecchia data Vladimir Putin, perché tornare alla Guerra fredda non converrebbe a nessuno

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Grandi Fratelli. D’Italia, e non solo

Passano i giorni, ma non cessano le polemiche sull’Italian Job di spionaggio dei fratelli Occhionero. L’obiettivo del cyberspionaggio era di ”acquisire informazioni e dati sensibili” per crearsi un ”vantaggio nel mondo politico e dell’alta finanza” grazie alla ’cattu - ra’ di oltre 18. 327 dossier ”univoci”

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

2017, odissea nello spazio. Di un anno

Fine anno, tempo di bilanci. Fuori dai luoghi comuni, magari, come quelli che ci segnalano come cicale d’Europa. Thomas Fricke, economista e giornalista, su Der Spiegel ricorda tuttavia proprio ai tedeschi che l’Italia ha i conti in ordine e non può prendere lezioni dai professoroni tedeschi, neppure sul fronte dell’efficienza della pubblica amministrazione, di avanzi commerciali con l’estero, moderazione salariale o equilibri di bilancio.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it