Martedì 28 maggio 2024, ore 11:28

Vertenze

Scuola, i sindacati ricorreranno al Tar

Pronto il ricorso al Tar contro la cosiddetta “chiamata per competenze”, quei provvedimenti con i quali il Miur (note del 22.07.2016 e 27.07.2016) "ha regolato, in modo del tutto unilaterale, la mobilità dei docenti da ambito territoriale a scuola".

In calce le firme dei quattro segretari generali dei sindacati della scuola: Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal.

"Si tratta di provvedimenti irragionevoli e contraddittori sul piano amministrativo che", sottolineano le quattro sigle, "violano la trasparenza della pubblica amministrazione visto che non si fondano su criteri chiari e condivisi, lasciando troppo spazio a decisioni arbitrarie. Sono anche in contrasto con importanti principi costituzionali, dalla libertà di insegnamento, ai diritti dei lavoratori, alla contrattazione".

E infatti i sindacati chiedono al giudice amministrativo di rimettere la legge 107 del 2015 (la cosiddetta Buona Scuola, ndr) alla Corte Costituzionale per la illegittimità delle norme che disciplinano la cosiddetta “chiamata diretta” "che è in contrasto con alcuni articoli della Costituzione (art. 2, 3, 97 ecc.)".

Secondo Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal la materia "avrebbe potuto essere regolata da una specifica intesa contrattuale, già delineata con soddisfazione di tutte le parti, che avrebbe garantito i diritti dei docenti e la correttezza delle procedure. Ma la Ministra ha rovesciato il tavolo venendo meno agli impegni presi. Il ricorso alle vie legali diventa inevitabile perché la procedura imposta sta causando danni, scontento e contenzioso con grave lesione della loro dignità professionale".

(Approfondimento domani su Conquiste Tabloid)

( 4 agosto 2016 )

La Biblioteca Ambrosiana

Uno scrigno prezioso

Oggi conta circa un milione di volumi a stampa, soprattutto di fondo antico (incunaboli e cinquecentine), e trentacinquemila manoscritti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il passato remoto è il tempo ideale della narrazione e non a caso nelle coniugazioni verbali greche e latine veniva chiamato “perfetto”

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L’uomo giusto al momento sbagliato

La storia di Vincenzo Tiberio, il medico italiano che primo fra tutti, nel 1895, quindi 34 anni prima di Alexander Fleming, scoprì l’impor tanza di alcune muffe e sperimentò il loro potere antibiotico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it